Consulente finanziario

Il consulente finanziario, secondo la Direttiva Mifid 2004/39/CE, è la persona fisica esperta di finanza, servizi di investimento, gestione di capitali di aziende, istituzioni o privati, e dei connessi elementi giuridici e fiscali. Un consulente finanziario si occupa di gestire al meglio il patrimonio del cliente nel rispetto della nuova Mifid II e di raggiungere gli obiettivi finanziari di questo.

Un consulente finanziario esercita professionalmente l’offerta fuori sede come dipendente, agente o mandatario. Per esercitarla bisogna essere iscritti ad un albo, previo superamento di un esame; l’iscrizione va rinnovata annualmente. La professione per essere svolta richiede requisiti di onorabilità e professionalità. È sottoposta come ogni ordine a particolari disposizioni legislative e regolamentari di stampo nazionale e comunitario che disciplinano la condotta e l’operato di un consulente.
Per approfondire: “Cosa fa e come si diventa Consulente finanziario? Competenze e stipendio”

Consulente finanziario, ultimi articoli su Money.it

Le tre sfide della consulenza finanziaria

Pubblicato il 19 agosto 2019 alle 10:12

MiFid II, digitalizzazione, pressione sui costi e bassi rendimenti sono una buona opportunità per ridefinire i business model dei consulenti finanziari

Robo advisor: cosa sono e a cosa servono

Pubblicato il 21 settembre 2018 alle 17:26

Un nuovo modo di investire e di pensare l’investimento si fa pian piano strada anche in Italia: il robo advisor. Di seguito scopriamo come funziona e per chi risulta utile.

|