Concorsi pubblici

I concorsi pubblici sono delle selezioni obbligatorie per poter lavorare nel pubblico impiego.
Per diventare dipendenti pubblici, quindi, occorre partecipare ai concorsi pubblici.
l concorsi pubblici si compongono di un insieme di attività necessarie a valutare i requisiti del personale da assumere e a verificarne conoscenze e capacità.
Ogni concorso pubblico si compone di una serie di prove che possono essere:
- prove scritte;
- prove pratiche/attitudinali;
- valutazione di titoli;
- intervista - colloquio (prova orale).

Per partecipare a un concorso pubblico occorre seguire le indicazioni. Ogni bando deve infatti contenere il numero dei posti messi a concorso, il profilo professionale e la categoria di inquadramento, i requisiti generali di ammissione e i requisiti specifici e le modalità di presentazione della domanda.

Concorsi pubblici, ultimi articoli su Money.it

Concorsi statali: novità e cosa cambia con la riforma Madia

Anna Maria D’Andrea

21 Marzo 2018 - 15:46

Concorsi statali: novità e cosa cambia con la riforma Madia

Concorso unico per diventare dipendenti statali: la riforma Madia cambia le regole sulle prove da sostenere e sulla valutazione dei titoli. Penalizzato chi studia a memoria, premiate le competenze pratiche.