Zona gialla rafforzata: regole, coprifuoco, cosa si può fare e spostamenti

Isabella Policarpio

19/04/2021

19/04/2021 - 09:33

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Le regole della zona gialla rafforzata in vigore dal 26 aprile: in quali Regioni, spostamenti consentiti, riapertura dei ristoranti, coprifuoco, palestre e cinema. Tutte le novità in arrivo.

Zona gialla rafforzata: regole, coprifuoco, cosa si può fare e spostamenti

Zona gialla rafforzata, ecco le regole in vigore dal 26 aprile nelle Regioni dove la curva epidemica e l’Rt consentono qualche riapertura: sì agli spostamenti interregionali (liberi tra zone gialle e con pass tra fasce di rischio diverse), scuola in presenza al 100% alle superiori e ristoranti con tavoli all’aperto in funzione sia a pranzo che a cena.

Il coprifuoco resta invariato alle 22 ed anche il limite di due persone alle visite in casa (salvo nuove disposizioni).

Ecco cos’è e cosa si può fare in zona gialla rafforzata.

Spostamenti tra Regioni gialle

Tra Regioni in zona gialla rafforzata gli spostamenti interregionali saranno consentiti senza limitazioni e senza dover provare un motivo di lavoro, salute e necessità, quindi anche per turismo e per andare a trovare amici e parenti.

Pass tra Regioni di colore diverso

Chi dalla zona gialla rafforzata vuole spostarsi verso un territorio in fascia rossa o arancione (o viceversa) deve essere munito di un pass, ovvero un certificato in cui si attesta di aver ricevuto il vaccino oppure di aver contratto il Covid-19 o di aver effettuato il tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti.

Ristoranti aperti a pranzo e cena

L’ingresso in zona gialla rafforzata segna la riapertura degli esercizi di ristorazione a pranzo e a cena, con possibilità di servizio al tavolo all’aperto. Per i ristoranti che non dispongono di posti all’aperto la riapertura slitta ancora.

Rimane la possibilità di fare asporto e consegna a domicilio.

Coprifuoco

Nonostante la riapertura dei ristoranti all’aperto a cena, resta invariato il coprifuoco dalle 22 alle 5. Per ora da parte del governo non c’è l’intenzione di spostare le lancette dell’orologio a mezzanotte (come era stato ipotizzato nelle scorse settimane).

Scuola

Dal 26 aprile, con il ripristino della zona gialla rafforzata, anche gli studenti delle scuole superiori torneranno in classe al 100%, come già previsto per quelli delle elementari e medie. Stesse regole in zona arancione.

Palestre e piscine

In zona gialla rafforzato riaprono le piscine (a partire dal 15 maggio) e le palestre e centri sportivi anche al chiuso dal 1° giugno. Resta obbligatorio il contingentamento degli ingressi e la distanza interpersonale di almeno 2 metri.

Il 15 maggio, inoltre, segna anche la riapertura delle spiagge.

Cinema e teatri

Da lunedì 26 aprile dovrebbero riaprire i cinema e i teatri all’aperto, nel rispetto di almeno un metro tra le poltrone e con il divieto di spettatori in piedi. Per quanto riguarda le attività al chiuso, invece, maggiori dettagli si avranno nel prossimo decreto.

Argomenti

# DPCM

Iscriviti alla newsletter

Money Stories