Vontobel lancia sul SeDeX i suoi primi Certificati Cash Collect

Vontobel ha quotato sul SeDeX di Borsa Italiana i suoi primi 9 Cash Collect Certificate. I prodotti appartengono alla tipologia «Express» o «Autocallable» e alcuni sono dotati anche di Effetto Memoria. Di seguito i dettagli

Vontobel lancia sul SeDeX i suoi primi Certificati Cash Collect

Nuova emissione di Investment Certificate per Vontobel. L’emittente svizzero ha quotato 9 Certificati Cash Collect su azioni italiane ed europee, sull’indice Eurostoxx Banks e su panieri azionari telematici e settoriali.

Questi Certificates permettono al risparmiatore di ottenere un flusso cedolare periodico subordinato alla condizione che il valore del sottostante, alle date di rilevazione intermedie, sia superiore a quello della Barriera Premio prefissata.

I 9 nuovi Cash Collect Certificates appartengono alla categoria ACEPI dei Certificati a capitale condizionatamente protetto e sono quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana, dove sono negoziabili dalle 9:05 alle 17:30 in ogni giorno di Borsa aperta.

Certificati Cash Collect di Vontobel: i dettagli dell’emissione

Nello specifico, la nuova emissione riguarda prodotti appartenenti alla tipologia “Express” o “Autocallable”, i quali permettono all’investitore di ottenere il rimborso anticipato del capitale se, a una delle date di valutazione intermedie, il sottostante quota al di sopra della Barriera di Rimborso anticipato.

Oltre a questo, i Cash Collect Certificate sull’Eurostoxx Banks, su Intesa Sanpaolo e su Unicredit presentano l’Effetto Memoria (si tratta quindi di Memory Cash Collect). Grazie a questa opzione, se in una delle date di osservazione non si fossero verificate le condizioni di pagamento del premio, questo verrebbe conservato in memoria ed erogato nel momento in cui tali condizioni vengono rispettate.

L’effetto è valido anche per più date consecutive, è attivo anche alla scadenza e resta valido per l’intera vita del prodotto, a prescindere dal fatto che sia già scattato una o più volte prima della scadenza

Certificati Cash Collect di Vontobel: gli scenari a scadenza

A scadenza, si potranno verificare tre scenari:

  • Se il sottostante quota ad un livello superiore a quello della Barriera a Scadenza, l’investitore riceverà il valore nominale maggiorato della cedola del periodo e di eventuali premi non pagati in precedenza (se nel prodotto è previsto l’Effetto Memoria);
  • Se il sottostante quota ad un prezzo compreso tra la Barriera Premio e la Barriera a Scadenza, l’investitore beneficerà comunque della cedola del periodo (e gli eventuali premi non pagati se il prodotto prevede l’Effetto Memoria), ma riceverà un importo commisurato alla performance del sottostante, subendo quindi una perdita sul capitale investito;
  • Infine, se il prezzo del sottostante si trova al di sotto di entrambe le Barriere, l’investitore subirà solamente una perdita commisurata alla performance del sottostante.

Francesca Fossatelli, Responsabile Public Distribution Italy di Vontobel Investment Banking ha dichiarato: “abbiamo deciso di fare il nostro ingresso nel mondo dei Cash Collect con una serie di emissioni estremamente variegata, per offrire all’investitore maggiori opportunità di scelta per i propri obiettivi di rendimento. Accanto ai certificati sui singoli titoli e sull’indice EURO STOXX® Banks abbiamo proposto dei panieri tematici: uno sul settore assicurativo, uno orientato al tema 5G, uno sui principali istituti bancari italiani e uno sulle principali blue chip italiane. Inoltre, abbiamo quotato tre certificati che oltre alle classiche caratteristiche del Cash Collect presentano anche l’Effetto Memoria. I nuovi Cash Collect rappresentano un ulteriore esempio del costante impegno di Vontobel nell’innovazione di prodotto”.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \