Trump si ritirerà dalle presidenziali 2020?

Secondo Fox News, con un peggioramento dei sondaggi Trump potrebbe decidere di abbandonare la corsa alle presidenziali

Trump si ritirerà dalle presidenziali 2020?

Donald Trump fuori dalle presidenziali USA 2020? È questa l’ultima, scioccante ipotesi emersa dopo la diffusione degli ultimi sondaggi da incubo che vedono l’attuale inquilino della Casa Bianca indietro di 9 punti rispetto al candidato democratico Joe Biden.

A parlare dell’estrema eventualità non è stato Trump, ovviamente, ma un’emittente tradizionalmente vicina al presidente: Fox News, che cita fonti del partito Repubblicano.

Trump di umore «fragile», se sondaggi peggiorano potrebbe lasciare

Il presidente degli Stati Uniti è di umore “fragile” e potrebbe abbandonare la corsa delle presidenziali 2020. L’affermazione arriva da alcuni (anonimi) insider del partito di Trump che hanno parlato con Fox News.

Gli ultimi sondaggi sono stati terribili per il presidente, e se dovessero peggiorare ancora, “puoi immaginare uno scenario in cui lui lascia”, ha detto un anonimo funzionario del GOP. La notizia è eclatante soprattutto per chi l’ha data: Fox è tradizionalmente l’emittente vicina al partito Repubblicano, ed ha difeso strenuamente Trump in tutte le fasi della sua presidenza.

Dopo aver tuttavia negato, in un primo tempo, persino l’esistenza del coronavirus in un paese dove, secondo Anthony Fauci, si potrebbe arrivare anche a 100.000 nuovi contagi al giorno, ora Fox News sembra aver cambiato rotta.

Gradimento di Trump a picco ovunque

Secondo i sondaggi, Trump ha perso il supporto degli elettori anziani bianchi, lo zoccolo duro del partito e una categoria essenziale anche alla vittoria del 2016. Il presidente è dietro a Biden in tutti gli “Swing States”.

Ma il gradimento di Trump non è sceso soltanto nei sondaggi elettorali. Da diverse indagini è emerso che solo il 36% degli adulti americani approva la sua gestione delle proteste contro la violenza della polizia scaturite dalla morte di George Floyd, mentre il 38% giudica positivo il suo operato relativo all’epidemia di coronavirus.

Fonti Trump: “Così anche nel 2016”

Una parte dei conservatori rimane comunque convinta che “i sondaggi hanno sempre sbagliato sul presidente Trump”.

“Sottostimano i Repubblicani e non individuano i probabili votanti - così da imbastire false narrazioni”, ha detto il portavoce della campagna Trump, Tim Murtaugh, a Fox News. “Non funzionerà”, ha aggiunto, “il quadro era simile nel 2016 e, se fosse stato accurato, Hillary Clinton sarebbe adesso nella Casa Bianca”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories