Test Medicina 2022, quando escono punteggi e graduatorie: tutte le date

Luna Luciano

12/09/2022

13/09/2022 - 11:18

condividi

Dopo aver sostenuto il test d’ingresso a Medicina, tutti gli studenti attendono con ansia i risultati del test. Ecco quando escono i punteggi e dove consultare le graduatorie.

Test Medicina 2022, quando escono punteggi e graduatorie: tutte le date

In queste ore migliaia di studenti e studentesse attendono i risultati del test di Medicina, e l’attesa può essere logorante.

Quando gli aspiranti dottori e dottoresse hanno varcato per la prima volta la soglia dell’Università per sostenere il test d’ingresso il 6 settembre, i dubbi sono stati molti e tutti rivolti a quali avrebbero potuto essere gli argomenti dei quesiti, all’uscita invece un’unica domanda ha riecheggiato: quando sarà possibile consultare i punteggi e le graduatorie.

Domanda più che lecita, essendo la facoltà a numero chiuso ed essendo i posti disponibili minori rispetto al numero di persone che hanno preso parte al test. Solo quest’anno sono stati 65.378 gli studenti che hanno tentato di ottenere uno dei 15.876 posti messi in palio dal ministero dell’Università e della Ricerca.

Non va dimenticato che il test di Medicina 2022 sarà l’ultimo test d’ingresso a svolgersi in maniera tradizionale: è stata proprio la ministra dell’Università Maria Cristina Messa a confermare che l’anno prossimo il test sarà sostituito dai Tolc.

Ma prima di pensare al test dell’anno prossimo è giusto che gli studenti si concentrino su quello appena svolto. Innanzitutto, è importante che gli studenti ricordino che soltanto i candidati ritenuti “idonei” potranno prendere posto in graduatoria; ciò vuol dire che le aspiranti matricole dovranno aver totalizzato un punteggio minimo di 20 punti sui 90 punti massimi che si possono ottenere al test.

Con la prova ormai alle spalle, è quindi tempo di informarsi su quando i risultati saranno disponibili, in modo da non controllare compulsivamente ogni giorno il sito. Ecco tutto quello che c’è da sapere sui risultati del test di Medicina 2022: dove consultare le graduatorie e tutte le date da annotare in rosso sul proprio calendario.

Test Medicina 2022, dove consultare le graduatorie

Prima di appuntarsi le date in cui usciranno i risultati, molti studenti potrebbero ancora avere qualche dubbio su dove scorrere le graduatorie.

In realtà c’è un unico sito da consultare per l’uscita dei punteggi ed è quello del Miur appositamente dedicato all’università: Universitaly.

Dopo aver effettuato l’accesso con le credenziali registrate al momento dell’iscrizione alla prova, si potrà accedere alla propria area personale, ed è qui che le aspiranti matricole potranno leggere la graduatoria, il proprio punteggio e visionare il proprio test corretto.

Test Medicina 2022, quando escono punteggi e graduatorie: tutte le date

Le date che gli studenti dovranno segnarsi sul proprio calendario sono molteplici. Andiamo con ordine:

  • il 14 settembre 2022 saranno pubblicati i punteggi della prova in forma anonima. Per poterli consultare ogni studente dovrà utilizzare il codice etichetta ricevuto al momento del test;
  • il 23 settembre sarà possibile visualizzare il proprio test online corretto, in modo che gli studenti e le studentesse da controllare gli eventuali errori commessi e confrontare i risultati col punteggio assegnato nella graduatoria del 14 settembre;
  • il 29 settembre, infine, sarà possibile consultare sul portale online Universitaly la graduatoria nazionale di merito, con i nomi e i punteggi.

Solo il 29 settembre quindi gli studenti potranno sapere quanti saranno stati “assegnati”, ottenendo un posto nella Facoltà della loro prima scelta, e quanti saranno stati “prenotati”, dovendo quindi decidere se immatricolarsi nell’università a loro assegnata o aspettare gli scorrimenti di graduatoria cliccando sul link apposito sul sito di Universitaly.

Nel primo caso gli studenti “assegnati” avranno tempo fino a 4 giorni dall’uscita della graduatoria per poter completare l’immatricolazione. Non resta quindi che attendere ancora pochi giorni per scoprire i risultati.

Iscriviti a Money.it