Terremoto nel Centro Italia, giovedì 9 giugno: cosa sappiamo sulla scossa di oggi

Redazione

09/06/2022

09/06/2022 - 14:28

condividi

Nuovo terremoto nel Centro Italia: epicentro vicino a San Benedetto del Tronto, non si registrano danni a persone o cose.

Terremoto nel Centro Italia, giovedì 9 giugno: cosa sappiamo sulla scossa di oggi

Nuova scossa di terremoto registrata oggi nel Centro Italia, con epicentro - rilevato a una profondità di circa 11 chilometri - tra Marche e Abruzzo, intorno alla zona di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.

La notizia importante è che per il momento, nonostante la forte intensità del terremoto, non si registrano danni a persone e cose. Solamente una forte paura dunque per il terremoto del Centro Italia avvertito lungo tutta la costa adriatica centro settentrionale.

Cosa sappiamo sul terremoto del Centro Italia di giovedì 9 giugno

La prima scossa è stata avvertita intorno alle 13:18 di oggi, giovedì 9 giugno. Secondo le stime ufficiali fornite dall’Ingv, la scossa ha avuto una magnitudo superiore a quattro gradi della scala Richter, 4,1 per l’esattezza. Dopo la prima scossa ce n’è stata subito un’altra, alle 13:22, ma con una magnitudo più contenuta (2,4 gradi della scala Richter).

Fortunatamente l’epicentro è stato nel mar Adriatico, a pochi chilometri da San Benedetto del Tronto (per l’esattezza, le coordinate sono, rispettivamente latitudine e longitudine, 43.0380 e 13.9720). Come visto sopra, invece, l’ipocentro è stato registrato a 11 chilometri di profondità.

Solamente una grande paura quindi, specialmente nei Comuni più interessati dal terremoto, come San Benedetto del Tronto, Cupra Marittima e Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno, e anche quelli di Pedaso, Campofilone e Altidona, in provincia di Fermo.

Ma la scossa è stata avvertita anche lungo la riviera Romagnola, a conferma che si è trattato di un terremoto di notevole intensità.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it