Telefisco 2019, Garavaglia: “per noi la fattura elettronica è una follia”

Intervista del sottosegretario al MEF Massimo Garavaglia a Telefisco 2019: fattura elettronica è una follia, ma l’abbiamo ereditata e non potevamo trovare altrove quei due miliardi.

Telefisco 2019, Garavaglia: “per noi la fattura elettronica è una follia”

Telefisco 2019 - il convegno del Sole24Ore giunto alla sua ventottesima edizione - si è aperto alle 9.15 di oggi 31 gennaio con l’intervista al sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze Massimo Garavaglia che ha parlato di fattura elettronica, semplificazione, obiettivi della politica fiscale del Governo e rottamazione ter.

Garavaglia è partito dal tema della fattura elettronica, con una dichiarazione davvero esplicita in tal senso...

Telefisco 2019, Garavaglia: fattura elettronica una follia ereditata dal passato

La 28a edizione di Telefisco si è aperta con l’intervista al sottosegretario al MEF Massimo Garavaglia, che è partito inevitabilmente dal tema della fattura elettronica:

Per noi la fattura elettronica è una follia: ma l’abbiamo ereditata dal passato... Non potevamo evitarla perché in bilancio erano stati stanziati due miliardi di euro, e non avevamo altri modi per reperirli.

Ma adesso siamo a regime e dobbiamo andare avanti. Tuttavia ci impegniamo per il futuro a semplificare davvero il sistema fiscale, motivo per cui quando la fattura elettronica sarà a regime toglieremo tutti gli adempimenti inutili, a partire dalla dichiarazione IVA.

Riconosciamo in ogni caso le difficoltà che gli operatori hanno avuto a inizio anno; ma ciò purtroppo è in parte colpa dell’attesa della consueta proroga, che in questo caso non poteva essere concessa, considerando anche il periodo di moratoria sulle sanzioni introdotto proprio per venire incontro alle esigenze dei contribuenti

Telefisco 2019, Garavaglia: obiettivo ridurre prima aliquota Irpef dal 23% al 20% già dal prossimo anno

Il secondo tema trattato dal sottosegretario Garavaglia nell’intervista a Telefisco 2019 è la riforma dell’Irpef.

Secondo l’esponente della Lega:

L’obiettivo pluriennale del Governo è la flat tax per tutti.

Ma non si può fare tutto e subito, motivo per cui è necessario passare da altri step. Il primo per noi deve essere quello di ridurre la prima aliquota Irpef dal 23 al 20 per cento.

Le pesanti clausole di salvaguardia IVA - circa 50 miliardi di euro tra il 2020 ed il 2021 - verranno disinnescate e non ci impediranno di ridurre le imposte che gravano su imprese e cittadini”.

Telefisco 2019, Garavaglia: rottamazione ter un successo assoluto

L’intervista del sottosegretario al MEF Massimo Garavaglia a Telefisco 2019 si chiude con il tema della rottamazione ter.

Secondo Garavaglia si tratta di un provvedimento che ha riscosso un grande successo, con circa 250.000 adesioni da parte dei contribuenti.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse per ricevere le news su Fattura elettronica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.