La svolta green è anche negli acquisti auto: un report BEI sugli europei

2 Febbraio 2022 - 11:35

condividi

Gli europei sono consapevoli che la svolta verde passa anche dalla guida: questo emerge da un report BEI sul clima. Le auto ibride ed elettriche battono la benzina nelle intenzioni di acquisto.

La svolta green è anche negli acquisti auto: un report BEI sugli europei

BEI (Banca Europea per gli Investimenti) ha acceso i riflettori sulla consapevolezza green degli europei, con un focus sugli automobilisti.

Quanto sono attenti i cittadini dell’UE alla guida e nelle scelte quotidiane alla lotta contro il cambiamento climatico?

Nelle intenzioni di acquisto di un prossimo veicolo, a dominare la scena sono proprio le auto ibride ed elettriche, ormai più ricercate di quelle diesel o a benzina.

La rivoluzione verde passa anche dalle preferenze di acquisto nel settore automotive, uno dei protagonisti della transizione ecologica: i dati svelati da BEI.

Transizione ecologica e mercato auto nel report BEI

Auto ibride e a elettricità in cima alle preferenze di acquisto degli italiani e degli europei: è questo il quadro emerso da un’indagine BEI.

Nel report sul clima della Banca Europea per gli Investimenti 2021-2022, una seconda parte di studio è stata dedicata a percezione e azione degli europei dinanzi alla lotta per l’ambiente.

Sul fronte automotive, è emerso che “solo il 33% degli acquirenti di auto europei afferma che sceglierà un’auto a benzina/diesel la prossima volta che acquisterà un veicolo, mentre il 67% afferma che opterà per un veicolo ibrido o elettrico.”

Nel dettaglio, il 39% sarebbe propenso ad acquistare un veicolo ibrido e il 28% sceglierebbe un modello elettrico.

Una curiosità, i cinesi sono più inclini ad acquistare un’auto elettrica (44%) e gli americani comprerebbero un veicolo ibrido per il 38%, uno a benzina o diesel per il 33% e un’auto elettrica per il 29%.

E gli italiani al volante, quanto sono green?

Secondo l’indagine BEI, il 78% di chi vorrebbe acquistare un’auto sarebbe disposto a comprare una macchina ibrida o elettrica. Il risultato è di 56 punti superiore rispetto a chi è intenzionato a possedere un veicolo nuovo diesel o a benzina (22%).

Nello specifico, il 51% è per veicolo ibrido e il 27% per uno elettrico.

In Italia, i più entusiasti nell’acquisto di una macchina meno inquinante sono gli over 65. I giovani tra i 15 e i 29 anni indicano l’auto a benzina o a diesel come l’opzione meno gradita (25%). La tendenza young è quella di scegliere un veicolo elettrico (39%) o ibrido (36%).

Nessun commento

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO