Magazzini autoportanti: super e iper ammortamento solo per impianti funzionali

Super e iper ammortamento: l’Agenzia delle Entrate spiega che a beneficiare delle agevolazioni fiscali relative agli investimenti in magazzini autoportanti sono i soli impianti funzionali.

Magazzini autoportanti: super e iper ammortamento solo per impianti funzionali

Super e iper ammortamento per investimenti in magazzini autoportanti: l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 62/E del 9 agosto 2018 chiarisce che, tra le varie parti, solo gli impianti funzionali possono beneficiare delle agevolazioni fiscali, poiché sono esclusi dalla stima catastale.

I magazzini autoportanti sono strutture di grandi dimensioni destinate allo stoccaggio di merci eterogenee.

Le richieste di chiarimento alle Entrate da parte dei contribuenti riguardano i criteri per una corretta distinzione, nell’ambito di tali investimenti, della componente immobiliare rispetto a quella mobiliare.

Per poter fruire del super e iper ammortamento si deve saper distinguere ciò che è configurabile come fabbricato, che in quanto tale va incluso nella stima catastale, dalla parte impiantistica che, in quanto componente mobiliare, ne è esclusa.

In questo secondo caso rientrano i vari tipi di macchinari, congegni e in generale tutti gli impianti funzionali a uno specifico processo produttivo.

Super e iper ammortamento magazzini autoportanti, la risoluzione delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul sito la risoluzione n. 62/E del 9 agosto 2018 dove risponde alle diverse richieste di chiarimento dei contribuenti rispetto ai criteri per una corretta distinzione delle componenti immobiliare e mobiliare al fine di poter verificare l’eventuale fruibilità del super e iper ammortamento per gli investimenti in magazzini autoportanti.

L’Agenzia delle Entrate cita la disposizione recata dall’art. 1, comma 93, della Legge n. 208 del 28 dicembre 2015 (Stabilità 2016) dov’è stabilito che non rientrano tra gli investimenti agevolabili quelli aventi ad oggetto “fabbricati e costruzioni”.

Agenzia delle Entrate - risoluzione n. 62/E del 9 agosto 2018
La risoluzione n. 62/E del 9 agosto 2018 dell’Agenzia delle Entrate dove vengono dati chiarimenti in tema di super e iper ammortamento per gli investimenti in magazzini autoportanti.

Entrate, super e iper ammortamento per impianti dei magazzini autoportanti

Super e iper ammortamento introdotti l’uno dalla Legge di Stabilità 2016, l’altro dalla Legge di Bilancio 2017, consentono ai titolari di reddito d’impresa e agli esercenti arti e professioni di poter beneficiare delle agevolazioni fiscali sulle spese relative agli investimenti in beni materiali strumentali nuovi.

Tornando ai criteri per una corretta distinzione richiesti dai contribuenti per verificare la possibilità di fruizione delle agevolazioni in questione, l’Agenzia delle Entrate ribadisce, come già chiarito dalla circolare n. 2/E del 1° febbraio 2016, che i magazzini autoportanti fanno parte di componenti di più ampie unità immobiliari le quali posso essere distinte, in funzione della rilevanza nella stima catastale, nelle categorie seguenti:

  • il suolo;
  • le costruzioni;
  • gli elementi strutturalmente connessi al suolo o alle costruzioni che ne accrescono la qualità e l’utilità;
  • le componenti impiantistiche funzionali a uno specifico processo produttivo.

Viene quindi effettuata una precisa distinzione fra ciò che è configurabile come costruzione, o come elemento strutturalmente connesso a questa o al suolo, e ciò che invece è riconducibile alla componente impiantistica.

A parte l’ultima, tutte le altre categorie sopraelencate (suolo, costruzioni ed elementi ad essi legati strutturalmente) sono da includere nella stima catastale dell’unità immobiliare e non sono dunque ammessi agli ammortamenti di tipo super e iper.

Le uniche componenti escluse dalla determinazione della rendita catastale sono le ultime, ovvero i vari macchinari, congegni e impianti funzionali dei magazzini autoportanti. E per questo motivo sono gli unici a poter beneficiare del supee e dell’iper ammortamento.

Iscriviti alla newsletter "Fisco" per ricevere le news su Super ammortamento

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.