Subaru WRX 2022 è la nuova berlina sportiva giapponese. Due lunghi decenni ricchi di adrenalina, emozioni, condivisioni e vittorie, perché da sempre la quattro porte nipponica è figlia dell’enorme esperienza maturata nelle massime competizioni mondiali di rally.

Subaru WRX 2022 sarà commercializzata a partire dai primi mesi del 2022.

Una leggenda, un nome sinonimo di sportività e divertimento, un’auto che da sempre emoziona per il suo essere incisiva e per trasferire su strada il bagaglio tecnologico maturato nella WRC (acronimo di World Rally Championiship).

Subaru WRX 2022: motore boxer turbo

Subaru WRX 2022 Subaru WRX 2022

Il segno distintivo del marchio giapponese è il motore boxer, unità che si contraddistingue per la presenza dei cilindri contrapposti, un propulsore che in questa sua ultima evoluzione ha una cilindrata di 2,4 litri e una potenza di 275 cavalli a 5.600 giri al minuto per una coppia massima di 258 Nm disponibile tra i 2.000 e i 5.200 giri al minuto. Il turbocompressore è dotato di valvola wastegate a controllo elettronico, il cambio manuale è a sei marche, optional quello automatico.

I tecnici giapponesi sono intervenuto sulla trasmissione ottimizzando i rapporti e proponendo in alternativa all’efficiente cambio manuale di serie il nuovo automatico Subaru Performance più veloce del 30% nei cambi di marcia e più rapido del 50% in scalata.

Tre le modalità di guida disponibili:

  • Comfort;
  • Normal;
  • Sport.

Tramite il Drive Mode Select è possibile persino intervenire sulla risposta dello sterzo, motore e sospensioni.

La nuova WRX nasce sulla piattaforma Subaru Global Platform, struttura che rispetto alla generazione precedente offre una rigidità torsionale superiore del 28%, le sospensioni sono dotate di una corsa più lunga, la barra stabilizzatrice posteriore è direttamente incernierata sulla carrozzeria (in passato era ancorata su di un telaietto ausiliario), una soluzione che ha consentito di ridurre ulteriormente il rollio in curva.

Subaru WRX 2022 Subaru WRX 2022

Di serie sono presenti cerchi da 17 e 18 pollici, i dischi freno sono ventilati su tutte e quattro le ruote, la trazione integrale.

Subaru WRX 2022: nuovo allestimenti base e GT

Novità assoluta è l’introduzione in gamma della versione GT dotata di ammortizzatori a controllo elettronico e di una nuova modalità di guida Select che consente di intervenire su numerosi parametri vitali della vettura, dalla risposta dello sterzo a quello delle sospensioni, fino a quella del motore e acceleratore.

I cerchi in alluminio sono da 18 pollici e calzano pneumatici 245/40 R18.

Anche negli interni la GT si caratterizza per un equipaggiamento specifico che prevede nuovi sedili Recaro a regolazione elettrica e con cuciture rosse a contrasto.

Esteticamente il model year 2022 mostra un look audace, nel frontale spicca la nuova griglia anteriore esagonale e i fari full LED. I massicci passaruota sono in alluminio, sul cofano posteriore è presente un piccolo spoiler verniciato nello stesso colore della carrozzeria.

Il sottoscocca è completamente carenato, numerose le soluzioni aerodinamiche utilizzate per garantire alla berlina sportiva la massima stabilità in curva e alle alte velocità, dall’estrattore aria posteriore alle prese d’aria poste in prossimità dei passaruota anteriori che hanno lo scopo di convogliare l’aria verso l’esterno.
Immancabile la presa d’aria NACA sul cofano motore, soluzione estetica ma anche tecnica il cui scopo è quello di raffreddare il motore.
Quattro i terminali di scarico, due per lato.

Subaru WRX 2022 Subaru WRX 2022

Nell’abitacolo l’anima racing di questa quattro porte è evidente nel livello delle finiture, in fibra di carbonio, nel volante rivestito in pelle con fondo piatto e nella forma anatomica dei sedili sportivi. Il sistema di infotainment è totalmente nuovo, il Subaru Starlink è dotato di uno schermo touch da 11,6 pollici ad alta definizione e supporta la connettività wireless con Apple CarPlay e Android Auto.

Foto Subaru WRX 2022