Starbucks Roma: dove si trova, orari e cosa ordinare

10 Aprile 2022 - 15:15

10 Aprile 2022 - 15:22

condividi

La celebra catena Starbucks ha aperto anche a Roma. Ecco come raggiungere il nuovo locale e cosa ordinare per gustare a pieno l’esperienza.

Starbucks Roma: dove si trova, orari e cosa ordinare

L’annuncio tanto atteso è stato ufficializzato: Starbucks ha aperto un nuovo locale in Italia, più precisamente a Roma. Il celebre brand di Seattle sbarca, dopo la popolarità conquistata e riconfermata sia a Milano che e a Torino, anche nella Capitale, ma ben al di fuori delle mura del centro storico. Differentemente dalle voci di corridoio che, già nel 2019 e poi con più forza nel 2020, volevano la zona del Vaticano come la sede romana della caffetteria, dovrete recarvi a Castel Romano Outlet e, ovviamente, attendere diverso tempo in fila.

I clienti affezionati al marchio della celebre azienda internazionale sono infatti accorsi in massa e spesso, per gustare un delizioso frappuccino, tanto per citare la bevanda più celebre della catena, è necessario avere un po’ di pazienza. L’orario di apertura di Starbucks però non tradisce nessuno, c’è ampiamente modo di farsi un giro tra i negozi del centro commerciale all’aperto e trovare poi un momento di meritata serenità davanti a una tazza calda con l’amato logo della sirena.

Vi spieghiamo quindi come raggiungere questo nuovissimo punto vendita dandovi anche dei consigli su cosa ordinare dal menù per godervi a pieno l’esperienza.

Starbucks Castel Romano: orari di apertura

La grande richiesta di questo servizio, in barba a tutte le polemiche dei puristi del caffè scatenatesi negli anni contro l’apertura di Starbucks, porta con sé lunghissime file. I romani sembra quasi che non aspettassero altro.

Il punto vendita di Castel Romano resta aperto dalle ore 9 fino alle ore 20 non stop. Il locale conta 40 posti a sedere più altri 34 nello spazio esterno per un totale di 200 metri quadrati su un unico piano.

L’atmosfera è sempre quella, uno spazio piacevole e accogliente, con mobili moderni e minimal. Si respira il sapore, oltre che dei cibi proposti, della classica caffetteria americana in cui abbandonarsi alla lettura, allo studio ma anche al relax. L’accesso libero al Wi-Fi è libero e gli ambienti sono pensati proprio per questo: emanare una specifica aria di comfort e far sentire a proprio agio i consumatori.

Se quest’immagine corrisponde, come è probabile che sia, alla vostra idea di bar allora è fondamentale capire come raggiungere l’outlet di Castel Romano.

Starbucks Roma: dove si trova e come raggiungerlo

Il nuovo locale di Starbucks ha aperto nel centro commerciale di Castel Romano a sud di Roma.

Il centro commerciale è situato nel comune di Roma, facilmente raggiungibile dal centro città in 30 minuti di macchina. In Via Ponte di Piscina Cupa, 64 troverete un parcheggio gratuito con oltre 2.200 posti auto dotato anche di postazioni per la ricarica delle auto elettriche.

Se invece voleste affidarvi al car sharing sono attivi tre servizi: Enjoy, Share Now e Car Sharing Roma. In questo modo, recandosi al Guest Services point, vi verrà corrisposta una Privilege Card per uno sconto del 10% nei negozi aderenti più un Food Voucher da €2,50 da utilizzare nei punti food del Centro.

Lo stesso vantaggio è destinato a chi raggiunge l’outlet tramite il servizio navetta dalla Stazione Termini di Roma. In questo «pacchetto» è inclusa anche la colazione presso uno dei punti food, magari proprio quello di Starbucks.

Questo servizio è accessibile dal lunedì al venerdì con partenza da via Giolitti 48 per Castel Romano dalle 10:00 alle 12:00 e partenza da Castel Romano per via Giolitti 48 dalle 16:00 alle 18:30

Sabato e domenica invece andata alle 9:00 - 10:00 - 11:00 - 12:00 e ritorno alle 16:00 - 18:30 e 19:30 sempre al costo di €15.

Cosa ordinare da Starbucks

A rendere famosa la catena è stata, prima fra tutte, la sua colorata e creativa offerta di cibi, bevande e altre sfiziosità.

La tradizione di Starbucks vede tra i suoi prodotti di punta un caffè di alta qualità e tè senza contare a un’ampia offerta gastronomica che va dalla colazione al brunch ma può soddisfare anche gli avventori dell’ora di pranzo e chi è in cerca di una veloce merenda.

Visto che però il culto di Starbucks nasce dai drink e dal design virale delle sue holiday cup, vi proponiamo una serie di bevande classiche, le specialità della casa da ordinare a occhi chiusi:

  • Salted Caramel Mocha Frappuccino
  • Vanilla Latte
  • Caffè Mocha
  • Strawberries & Crème Frappuccino
  • Mocha Coconut Frappuccino
  • American Cheesecake
  • Chai Tea Latte
  • Pumpkin Spice Latte

I capi saldi del menù internazionale di Starbucks sono sempre quelli e proprio questa linea di continuità fa sentire ogni clienti quasi un turista nella propria città.

Argomenti

# Roma

Nessun commento

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO