Sisma Centro Italia, misure di sostegno al reddito anche nel 2018

Sisma Centro Italia: l’INPS ha indicato, con il messaggio del 5 settembre 2018, la prosecuzione delle misure di sostegno al reddito per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016.

Sisma Centro Italia, misure di sostegno al reddito anche nel 2018

Sisma Centro Italia: l’INPS ha fornito, con il messaggio del 5 settembre 2018, le istruzioni sulla prosecuzione delle misure di sostegno al reddito per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016.

Le misure di sostegno al reddito per i soggetti terremotati colpiti dagli eventi sismici del Centro Italia continueranno anche nel 2018.

La legge di conversione n. 89 del 24 luglio 2018, recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni delle regioni del Centro Italia, colpite dagli eventi sismici che si sono verificati a partire dal 24 agosto 2016, ha introdotto l’articolo 1-ter, con oggetto, per l’appunto, la “Prosecuzione delle misure di sostegno al reddito”.

Sisma Centro Italia, messaggio INPS del 5 settembre 2018

L’INPS ha pubblicato sul sito ufficiale il messaggio n. 3277 del 5 settembre 2018 dove indica la prosecuzione delle misure di sostegno al reddito per l’anno 2018 a favore delle popolazioni terremotate delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, colpite dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 e con riferimento anche agli accadimenti nel mese di gennaio 2017.

La legge di conversione n. 89/2018 ha stabilito che la Convenzione stipulata in data 23 gennaio 2017 tra il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, il Ministro dell’Economia Giovanni Tria e i Presidenti delle sopracitate Regioni del Centro Italia continui ad operare nell’annualità 2018.

Tale Convenzione continuerà ad operare fino all’esaurimento delle risorse disponibili, così come ripartite tra le Regioni, considerate quale limite massimo di spesa, per il finanziamento delle misure previste.

INPS - messaggio n. 3277 del 5 settembre 2018
Il messaggio n. 3277 del 5 settembre 2018 con cui l’INPS indica la prosecuzione delle misure di sostegno al reddito per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del Centro Italia a far data dal 24 agosto 2016.

Tanto premesso si rende noto che, con esclusivo riferimento all’indennità prevista dal decreto legge n. 189/2016, Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016, le Regioni interessate possono continuare a decretare anche per periodi di competenza dell’annualità 2018, utilizzando le stesse modalità operative previste dall’INPS con la circolare n. 83 del 4 maggio 2017.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su INPS

Argomenti:

INPS Terremoto

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Martina Cancellieri -

Naspi e reddito da lavoro autonomo in agricoltura: i chiarimenti dell’INPS

Naspi e reddito da lavoro autonomo in agricoltura: i chiarimenti dell'INPS

Commenta

Condividi

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

50 minuti fa

Conguaglio 730, online sul sito dell’INPS la verifica di rimborsi o addebiti

Conguaglio 730, online sul sito dell'INPS la verifica di rimborsi o addebiti

Commenta

Condividi

Simone Micocci

Simone Micocci

7 ore fa

Le migliori opzioni per anticipare la pensione: la classifica

Le migliori opzioni per anticipare la pensione: la classifica

Commenta

Condividi