L’impatto del regolamento europeo sull’intelligenza artificiale

Redazione

19 Maggio 2022 - 16:08

condividi

Quali sono i possibili rischi per l’ecosistema europeo dell’innovazione nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale?

L'impatto del regolamento europeo sull'intelligenza artificiale

Italian Tech Alliance, la principale associazione italiana di Venture Capital, startup e PMI innovative italiana, e France Digitale, la più grande associazione di startup d’Europa, uniscono le loro forze per analizzare, assieme ai principali stakeholders istituzionali a livello europeo, l’impatto che il regolamento europeo sull’Intelligenza Artificiale potrebbe avere sugli attori che operano nei vari ecosistemi dell’innovazione.

L’occasione per farlo è un incontro organizzato per venerdì 20 maggio nell’ambito della quarta edizione dell’evento Global Industrie, che si è tenuto a Parigi dal 17 al 20 maggio, e ha visto la partecipazione tra gli altri della Direzione Generale per le Imprese (DGE), di France Digitale (FD) e Italian Tech Alliance (ITA).

Le associazioni hanno voluto richiamare l’attenzione delle autorità di regolamentazione sui possibili rischi per l’ecosistema europeo dell’innovazione.

Il lavoro di predisposizione dell’AI Act è un tassello fondamentale, fra le altre cose, per la competitività delle startup europee attive nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale. Proprio per questo è necessario che associazioni come la nostra e France Digitale siano vigili nell’approfondire e analizzare i possibili rischi della norma in fieri. In particolare auspichiamo che si giunga a linee guida chiare e realizzabili, e che vengano messe a disposizione degli organi di vigilanza internazionali risorse e mezzi adeguati per un’attuazione efficace delle nuove norme. Ci adopereremo inoltre affinché si vada verso un meccanismo di sandbox normativo europeo e si chiarisca il rapporto tra il Regolamento AI e il Gdpr. L’incontro di oggi è un segnale molto positivo perché conferma l’importanza del dialogo e confronto con le istituzioni e tra i diversi ecosistemi, che sono fra i principali obiettivi che ci siamo dati come associazione”, spiega Francesco Cerruti, Direttore Generale di Italian Tech Alliance.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.