Regno Unito, quarantena per chi arriva dall’Italia

15 ottobre 2020 - 22:05 |
16 ottobre 2020 - 10:19 |

Stagione vacanziera finita per gli italiani nel Regno Unito: obbligo di isolamento di due settimane per gli arrivi dalla Penisola

Regno Unito, quarantena per chi arriva dall'Italia

Il Regno Unito ha disposto la quarantena obbligatoria per gli arrivi italiani. Il recente boom di contagi della Penisola ha convinto le autorità britanniche a rimuovere l’Italia dalla lista dei Paesi sicuri.

Regno Unito, quarantena per chi arriva dall’Italia

I viaggiatori per il Regno Unito dall’Italia dovranno mettersi in autoisolamento di due settimane. Così il Governo britannico ha risposto alla crescita esponenziale dei contagi in Italia, che nelle ultime ore hanno superato il record assoluto di 8.800 nuovi casi, con un tasso di 64 casi per 100.000 persone sulla settimana.

Proprio la scorsa settimana l’Italia obbligato nuove regole per i visitatori da Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio e Repubblica Ceca, obbligando i viaggiatori a mostrare un tampone negativo al coronavirus preso 72 ore prima della partenza. Alcuni aeroporti italiani forniscono attualmente dei test. L’anno scorso erano stati oltre 5 milioni i viaggiatori britannici in Italia.

Nel Regno Unito si sono registrati oltre 20.000 contagi nelle ultime 24 ore.

Regno Unito, turismo invernale finito?

L’Italia era uno degli ultimi grandi Paesi europei a non avere particolari restrizioni per i viaggi verso l’isola britannica. Mesi fa dalla lista dei Paesi sicuri erano state già rimosse Francia e Spagna, provocando un caos per i turisti.

Oltre all’Italia sono state rimosse dal corridoio anche il Vaticano e San Marino. L’obbligo di quarantena entrerà in vigore a partire dalle 4 del mattino di domenica 18 ottobre.

I viaggiatori devono andare direttamente nel luogo di soggiorno e non lasciarlo per i successivi 14 giorni. Non è richiesto il tampone.

Quando viene imposto una restrizione ai viaggi per un Paese, nota BBC, c’è un effetto immediato sulle prenotazioni. Le attuali condizioni rischiano di avere un serio impatto sul turismo invernale del Regno Unito.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories