Regime forfettario 2023: i nuovi requisiti delle partite Iva

Rosaria Imparato

02/12/2022

02/12/2022 - 16:24

condividi

La legge di Bilancio 2023 modifica i requisiti che danno accesso al regime forfettario: vediamo cosa cambia per le partite Iva che vogliono applicare la flat tax al 15%.

Regime forfettario 2023: i nuovi requisiti delle partite Iva
Novità in arrivo per il regime forfettario nel 2023. La legge di Bilancio cambia i requisiti di accesso e permanenza per le partite Iva che vogliono applicare il regime semplificato con aliquota agevolata al 15% (o al 5% per le nuove attività). Il disegno di legge di Bilancio è attualmente in discussione in Parlamento, e deve essere approvato entro il 31 dicembre. Durante l’iter verranno apportate modifiche al testo, ma il nuovo impianto della flat tax sembra essere abbastanza stabile. I cambiamenti al regime forfettario costituiscono uno dei pilastri della riforma fiscale su cui il governo Meloni sta lavorando, insieme alla flat tax incrementale e alla detassazione dei premi di (...)

Contenuto riservato agli abbonati

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Abbonati ora

A partire da € 2,99 a settimana

​ ​

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO