Reddito di cittadinanza, perché la congruità era l’unica cosa da salvare?

Redazione Money Premium

29 Dicembre 2022 - 12:09

La logica grillina dell’ “uno vale uno” applicata al mondo del lavoro non funziona: oggi non c’è penuria di lavoratori ma di competenze.

Reddito di cittadinanza, perché la congruità era l’unica cosa da salvare?

Il reddito di cittadinanza, nonostante i suoi difetti strutturali, aveva il pregio di aver inserito il principio di congruità nell’offerta di lavoro.

Essa si reggeva su tre requisiti: la coerenza tra l’offerta di lavoro e le esperienze e competenze maturate; la distanza del luogo di lavoro dal domicilio e tempi di trasferimento mediante mezzi di trasporto pubblico; la durata della fruizione del beneficio.

In assenza di questi requisiti, il percettore del reddito continuava ad usufruirne. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Da non perdere su Money.it

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.