Criptovalute: scattano le vendite, tonfo del Bitcoin

Il prezzo del Bitcoin e le quotazioni delle criptovalute sue colleghe in forte ribasso. Nuova ondata di vendite sul settore

Criptovalute: scattano le vendite, tonfo del Bitcoin

Il prezzo del Bitcoin e le quotazioni delle criptovalute sue colleghe hanno inaugurato la nuova settimana con rossi degni di nota.

Come molti analisti ed esperti hanno fatto notare, i supporti fino ad ora messi alla prova sono venuti meno cosa che ha imposto al settore di tornare a scambiare in forte ribasso.

La capitalizzazione complessiva del comparto digitale ha subito una sonora battuta d’arresto nell’arco di poche ore a causa del tonfo che ha interessato sia il prezzo del Bitcoin che le quotazioni delle altre criptovalute. Dopo settimane di rialzi, insomma, il mercato ha deciso di tirare il fiato.

Quotazioni criptovalute: prezzo del Bitcoin in forte ribasso

Negli ultimi giorni, il mercato del denaro digitale è andato alla disperata ricerca di una direzione, mentre oggi con l’arrivo della nuova settimana il trend si è finalmente palesato.

Le quotazioni delle criptovalute più e meno note hanno imboccato la via del ribasso. Si pensi soltanto al prezzo del Bitcoin, che dai $9.900 circa di giovedì scorso si è inabissato fino a toccare minimi di $8.986 nelle prime ore dell’odierna mattinata.

Non è andata certamente meglio al resto del settore, con la quotazione dell’Ethereum giù di oltre 4 punti percentuali su quota $222 (dai $250 della scorsa settimana), e ancora con Ripple in flessione di circa il 3% intorno ai 18 centesimi di dollaro.

Inizialmente, le motivazioni della flessione non sono trapelate, ma alcuni hanno ricondotto la discesa del mercato a questa fase di bassa volatilità che potrebbe preparare il terreno per oscillazioni degne di nota.

Dai $281 miliardi registrati la scorsa settimana, la capitalizzazione complessiva del settore si è affievolita fino a toccare oggi minimi di circa $254 miliardi.

Al momento in cui si scrive, il prezzo del Bitcoin sta mettendo ancora in discussione i $9.000 mentre le restanti quotazioni stanno continuando a scambiare sotto la parità.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories