Quanto guadagna Neymar? Stipendio e valore di mercato dell’attaccante del PSG

Uno dei protagonisti di questo calciomercato è senza dubbio di nuovo Neymar: lo stipendio, i guadagni e il valore di mercato del brasiliano del PSG che sarebbe vicino a un ritorno in Spagna.

Quanto guadagna Neymar? Stipendio e valore di mercato dell'attaccante del PSG

Dopo solo due stagioni sembrerebbe essersi già rotto l’idillio tra Neymar e il PSG, con il brasiliano che starebbe spingendo per lasciare il club parigino infiammando così questo inizio di calciomercato.

Dopo che non si è presentato lo scorso 8 luglio al raduno del PSG, il nuovo direttore sportivo Leonardo è andato su tutte le furie aprendo anche a una sua possibile cessione visto che a Parigi non vogliono “giocatori demotivati”.

Di certo non mancano gli estimatori per Neymar, Barcellona e Real Madrid in testa, ma a spaventare i possibili acquirenti del fuoriclasse è il prezzo richiesto: 200 milioni cash senza contropartite tecniche.

Del resto l’esborso fatto dai transalpini nel 2017 è stato da record così come lo stipendio percepito da Neymar, anche se nella classifica degli sportivi che più hanno guadagnato nella scorsa stagione, il brasiliano si è dovuto accontentare del terzo posto dietro Messi e Cristiano Ronaldo.

Il valore di mercato di Neymar

Fin da quando è esploso giovanissimo con la maglia del Santos, Neymar ha sempre fatto parlare di sé tanto che nell’estate 2013, quando arrivò in Europa per vestire la maglia del Barcellona, la Procura di Madrid ha voluto aprire un’indagine per fare chiarezza sul reale costo dell’operazione di mercato.

Alla fine si venne a scoprire che i blaugrana avevano in totale sborsato la bellezza di 88,2 milioni, di cui 40 milioni finiti nelle tasche della famiglia del giocatore, una cifra molto superiore a quella che era circolata inizialmente tanto che si aprì una indagine per evasione fiscale.

Quattro anni più tardi la vicenda del suo passaggio al Paris Saint Germain è stata una autentica telenovela, che ha trovato il suo epilogo il 3 agosto 2017 quando i parigini hanno deciso di pagare la clausola di rescissione da 222 milioni pur di poterlo strappare al Barcellona.

Dopo 51 gol in 58 presenze in totale con i francesi, dopo due anni adesso a Neymar sembrerebbe essere tornato di nuovo il mal di pancia, ma il PSG non sembrerebbe intenzionato a cederlo per una cifra inferiore ai 200 milioni.

Una richiesta questa che è abbastanza in linea con l’attuale valore di mercato del giocatore, stimato dal sito specializzato Transfermarkt in 180 milioni, che al momento sarebbe il secondo più alto al mondo dopo quello del compagno di squadra Kylian Mbappé valutato invece 200 milioni.

I guadagni e lo stipendio

A 27 anni compiuti lo scorso febbraio, Neymar in questo momento si trova nella fase clou della sua carriera. Attualmente il brasiliano è legato con il PSG da un contratto fino al 2022 per uno stipendio netto da 28,3 milioni l’anno.

Quando invece vestiva la maglia del Barcellona, l’attaccante brasiliano prima di salutare la Spagna guadagnava 16 milioni l’anno: una cifra questa pari a quella di Suarez ma inferiore a quanto incassato da Messi che all’epoca riceveva un assegno da 21 milioni a stagione.

Per tornare a giocare con il Barca però Neymar dovrebbe decidere di tagliarsi lo stipendio, visto che i blaugrana non sembrerebbero avere intenzione di spingersi oltre i 20 milioni a stagione mentre l’ipotesi del Real Madrid al momento appare più fumosa, visto che Zidane sembrerebbe essere maggiormente interessato a Mbappé.

A prescindere Neymar non si può di certo lamentare per i suoi guadagni. Nella classifica stilata da Forbes sugli sportivi che più hanno incassato nella stagione 2018/2019, il brasiliano infatti è al terzo posto.

Nel dettaglio nella stagione appena conclusa in totale Neymar avrebbe guadagnato la bellezza di 105 milioni di dollari, tra ingaggio e sponsor oltre ad altre voci, con soltanto Lionel Messi (127) e Cristiano Ronaldo (109) che al mondo hanno fatto meglio di lui.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Calcio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.