Quanto guadagna Marco Verratti al PSG: è lui ora il calciatore italiano più pagato?

31 Ottobre 2019 - 16:34

condividi

Marco Verratti ha appena rinnovato il proprio contratto con il PSG: grazie al sostanzioso ritocco di stipendio, adesso potrebbe essere lui il calciatore italiano più pagato superando così Stephan El Shaarawy in questa speciale classifica.

Marco Verratti ha rinnovato con il Paris Saint Germain, ma sulle cifre del suo stipendio vige ancora un sostanziale mistero. L’unica certezza al momento è che il centrocampista si è legato ai parigini fino al 2024.

Secondo il Corriere dello Sport, il nuovo contratto garantirà al ragazzo la bellezza di 17 milioni netti a stagione, quanto percepito anche da Kylian Mbappe, mentre altre fonti parlano di uno stipendio da 9 milioni netti.

Leggi anche Chi sono i calciatori più pagati al mondo

Se alla fine fosse veritiera l’indiscrezione che parla di un contratto da 17 milioni netti l’anno, Marco Verratti diventerebbe così il calciatore italiano più pagato superando Stephan El Shaarawy e Graziano Pellè che in Cina possono contare su stipendi record.

Stipendio Verratti: lui il più pagato al mondo?

Quando nell’estate del 2012 Marco Verratti passò al PSG, in Italia benché il ragazzo non avesse mai giocato nemmeno un minuto in Serie A si venne a creare un vespaio di polemiche.

Dopo essersi messo in luce nel Pescara portato in massima serie da Zdeněk Zeman, sull’allora diciottenne si scatenò una sorta di telenovela di mercato, con Juventus e Milan in prima fila per assicurarsi le prestazioni del giovane.

Alla fine arrivò il PSG che mise sul piatto 12 milioni più 4 di bonus, portando il centrocampista a Parigi innescando così le critiche verso le big nostrane per essersi fatte soffiare da sotto il naso uno dei talenti più puri del calcio italiano.

Appena maggiorenne Marco Verratti in Francia guadagnava circa 700.000 euro lordi l’anno. Grazie alle sue prestazioni fin da subito convincenti, già nel 2013 gli venne proposto un rinnovo di contratto con tanto di adeguamento di stipendio.

Alla fine dopo una serie di prolungamenti, l’ex Pescara ormai divenuto una colonna del PSG era arrivato a guadagnare 5,6 milioni netti a stagione. Il suo contratto in scadenza nel 2021 è stato adesso rinnovato fino al 2024.

Resta da capire però l’entità del nuovo stipendio. Per il Corriere dello Sport la firma andrà a garantire al centrocampista della Nazionale 17 milioni netti a stagione, cifra che se veritiera lo renderebbe il calciatore italiano più pagato.

Al momento infatti il “Paperone” è Stephan El Shaarawy che a Shanghai prende 16 milioni l’anno, superando Graziano Pellè che sempre in Cina percepisce 15 milioni a stagione. Tra gli italiani della nostra Serie A, il più pagato è invece Gigio Donnarumma con 6 milioni seguito da Lorenzo Insigne con 4,6 milioni.

Argomenti

# Calcio
# PSG

Iscriviti a Money.it