Quanto costa rifarsi il naso e quando si può fare la rinoplastica gratis

28 Novembre 2022 - 10:26

condividi

La rinoplastica è tra gli interventi più richiesti in Italia: ma quanto costa rifarsi il naso? Una guida completa.

Quanto costa rifarsi il naso e quando si può fare la rinoplastica gratis

La medicina estetica è molto diffusa in Italia, in particolare i trattamenti più richiesti per il viso vedono al primo posto il botulino seguito da tutti quei trattamenti che aiutano nell’«invecchiamento gentile».

La chirurgia estetica, invece, ha scopi funzionali o riparativi ed è finalizzata a migliorare o modificare l’aspetto di pazienti clinicamente sani. Per questo viene definita anche chirurgia cosmetica. Tra gli interventi più richiesti c’è, senza dubbio, la rinoplastica l’intervento per rimodellare il naso.

Come anticipato, l’intervento di rinoplastica è spesso preso in considerazione come intervento di chirurgia estetica, per rimodellare la forma del naso - quindi per motivi estetici - se presenta gobbe o per correggere aspetti funzionali legati a disturbi respiratori.

Al di là delle motivazioni, estetiche o di salute, che spingono alla rinoplastica è bene tener presente che si tratta di un’operazione a tutti gli effetti ed è quindi necessario ponderare la scelta con attenzione e chiedere una valutazione di un medico prima di procedere con l’intervento.

Quanto costa rifarsi il naso?

In media l’intervento chirurgico per rifarsi il naso ha un costo che varia tra i 3mila e i 6mila euro, ma ci sono variabili da tenere in considerazione per conoscere il totale della rinoplastica.

Se, per esempio, l’intervento è estetico e riguarda semplicemente l’assottigliamento della punta del naso - rinopunta - l’intervento sarà più semplice e breve, rispetto a una rinoplastica aperta o chiusa, comportando dei costi più bassi.

Quindi se in media il costo può variare anche tra i 4mila e 5mila euro ci sono casi in cui rifarsi il naso può costare meno. Se è necessario correggere un piccolo difetto estetico può bastare ricorrere al rinofiller che non è sicuramente una soluzione permanente come la rinoplastica ma permette di risparmiare sul costo finale, avendo un prezzo che varia da 300 a mille euro.

Rifarsi il naso gratis: ecco quando è possibile

In alcuni casi l’intervento per rifarsi il naso può essere gratuito perché è riconosciuto all’intero del Sistema Sanitario Nazionale. In particolare, il Sistema Sanitario Nazionale si fa carico della chirurgia mutuabile che è gratuita per i pazienti.

La condizione fondamentale per far sì che l’intervento sia gratuito deve essere utile a ristabilire la funzionalità dell’organo, quindi in questo caso del naso. Infatti, se l’intervento si occupa solamente del lato estetico non è mutuabile.

Argomenti

Nessun commento

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO