Quante sono le vittime della guerra in Ucraina?

Alessandro Nuzzo

3 Maggio 2022 - 21:58

condividi

A quasi 70 giorni dall’inizio del conflitto in Ucraina secondo le fonti ufficiali sono migliaia le persone che hanno perso la vita tra civili e militari.

Quante sono le vittime della guerra in Ucraina?

La guerra in Ucraina si avvicina al 70° giorno. L’avanzata russa non accenna a fermarsi e nei giorni scorsi si è concentrata soprattutto nella città di Mariupol con l’obiettivo di prenderne il totale controllo.

Ancora numerosi i bambini e civili intrappolati nei sotterranei delle acciaierie Azovstal e si sta tentando di portarli al sicuro. Ma le sirene antiaereo continuano a suonare in tutta l’Ucraina. Leopoli, Odessa, Kiev, i missili russi continuano a colpire le più grandi città della nazione.

Putin in un recente colloquio con il presidente Macron ha ribadito la volontà della Russia di continuare a dialogare con l’Ucraina per porre fine a questa guerra. Una guerra che fino ad ora ha lasciato a terra già migliaia di vittime tra civili e militari russi e ucraini. Ecco secondo i dati ufficiali quante sono le vittime della guerra in Ucraina ad oggi.

Civili morti in Ucraina dall’inizio del conflitto

Non solo soldati. A pagare un prezzo elevato in questa guerra tra Russia e Ucraina è anche la popolazione civile. In milioni hanno già lasciato il paese trovando accoglienza in tutta Europa con la speranza un giorno di ritornare in patria. Si stima ne siano almeno 7 milioni, oltre il 15% della popolazione visto che l’Ucraina ha 44 milioni di abitanti.

Ma ci sono anche tantissimi civili che purtroppo non ce l’hanno fatta, vittime della furia insensata dell’esercito russo.

Secondo le fonti ucraine a 2 mesi dall’inizio della guerra a perdere la vita in Ucraina sono stati 3.818 civili, di cui 215 bambini. A riportare il bilancio delle vittime è stato il procuratore distrettuale ucraino Iryna Venediktova. I feriti dall’inizio del conflitto sono oltre 4mila, di cui 391 bambini.

Numeri che sono approssimativi come dichiarato da fonti ucraine visto che in alcune zone a causa della guerra non è stato possibile fare delle stime precise. Facile ipotizzare che siano da rivedere al rialzo visto che in alcune località come Mariupol i numeri che giungono sono incompleti.

Soldati ucraini morti in Ucraina

L’ultimo aggiornamento sul numero di soldati ucraini che hanno perso la vita durante la guerra è arrivato direttamente dal presidente Zelensky nel corso di un’intervista rilasciata alla Cnn lo scorso metà aprile.

Zelensky ha parlato di circa 2.500-3mila soldati ucraini morti in battaglia. "Sono tra 2.500 e 3.000 i soldati ucraini morti nella guerra contro la Russia” - ha detto il presidente, aggiungendo anche che i feriti sono circa 10mila e che non si sa quanti riusciranno a sopravvivere.

Ad oggi non ci sono stime ufficiali aggiornate sul numero di militari ucraini morti in battaglia.

Quanti soldati russi sono morti?

Se sul numero di soldati ucraini vige un certo riserbo, su quelli russi che hanno perso la vita in battaglia l’Ucraina tende ad aggiornare molto spesso. L’ultimo bollettino è arrivato il 3 maggio dallo Stato maggiore delle forze armate ucraine direttamente sui social network.

Secondo i numeri degli ucraini i soldati russi che hanno perso la vita nel conflitto a quasi 70 giorni dallo scoppio della guerra sono 24.200. Quindi una perdita di gran lunga superiore rispetto a quanto dichiarato tra le file ucraine.

La maggior parte di loro sono giovanissimi nati e purtroppo deceduti nell’era di Putin. Ragazzi appena maggiorenni mandati spesso in battaglia senza un’adeguata preparazione alle spalle.

La difesa ucraina ha anche reso noto il numero di attrezzature e mezzi distrutti al nemico. Sono in totale 1.062 i carri armati distrutti dall’inizio della guerra, 2.567 i mezzi corazzati, 475 i sistemi d’artiglieria e 162 i lanciarazzi multipli.

Ma non è tutto. L’esercito russo avrebbe perso anche 10 navi, 194 aerei, 155 elicotteri, 1.843 veicoli e 291 droni.

Argomenti

# Russia
# Guerra

Iscriviti a Money.it