Bitcoin sfonda i $10.000: che succede?

Il prezzo del Bitcoin oltre i $10.000: cosa sta accadendo alla quotazione più famosa del comparto criptovalute?

Bitcoin sfonda i $10.000: che succede?

Criptovalute: il prezzo del Bitcoin è tornato improvvisamente sopra i $10.000.

Il balzo della quotazione è stato improvviso. Il BTCUSD è riuscito a lasciarsi alle spalle i $9.700 è si è così riportato sui massimi di cinque mesi.

Secondo alcuni osservatori di mercati, il recente rialzo del prezzo del Bitcoin potrebbe essere stato determinato dai commenti di Jerome Powell. In linea di massima, però, le parole del Presidente Fed potrebbero non essere state l’unico driver rialzista per la quotazione.

Prezzo del Bitcoin sopra $10.000: che succede alla quotazione?

Secondo alcuni osservatori di mercato, il balzo del BTCUSD potrebbe aver trovato ragion d’essere nelle ultime dichiarazioni di Jerome Powell. In occasione dell’atteso discorso allo House Financial Services Committee il Presidente della Federal Reserve ha sottolineato l’esigenza di maggiore privacy nel settore delle criptovalute.

“Un registro in cui si conoscono i pagamenti di tutti non è qualcosa di particolarmente attraente nel contesto degli Stati Uniti”,

ha dichiarato il Governatore.

Un’apertura, secondo alcuni, che potrebbe aver messo le ali al prezzo del Bitcoin, il quale si è riportato sui massimi osservati l’ultima volta a settembre 2019.

Non solo Powell in focus

Certo è che diversi altri elementi potrebbero aver contribuito alla salita della quotazione. Tra questi come non annoverare:

  • l’aumento della domanda di investitori istituzionali e retail
  • l’halving in dirittura d’arrivo
  • gli sviluppi macro (con focus sul coronavirus).

Qualunque sia il motivo del balzo, il prezzo del Bitcoin è finalmente tornato a scambiare sopra i $10.300. La speranza è che il rally di oltre il 5% non si rivelerà soltanto temporaneo.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Bitcoin

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.