Pagamento pensioni ottobre 2022, quando arriva? Date e novità

Teresa Maddonni

16/09/2022

16/09/2022 - 17:45

condividi

Quando arriva il pagamento delle pensioni di ottobre 2022? Le date cambiano tra ritiro in contanti o accredito su conto corrente. Novità per l’importo che aumenta, ma non per tutti. Come controllare.

Pagamento pensioni ottobre 2022, quando arriva? Date e novità

Il pagamento delle pensioni di ottobre 2022 quando arriva? Una domanda che molti pensionati, specie coloro che ritirano la pensione in contanti, si stanno ponendo.

Infatti, proprio per coloro che ritireranno la pensione di ottobre presso gli uffici di Poste Italiane in contanti è previsto un calendario preciso con diverse date.

La pensione di ottobre, come accade da quando è terminato lo stato di emergenza nel marzo scorso, non viene pagata in anticipo, sebbene alcuni pensionati possano godere del ritiro scaglionato su diversi giorni seguendo l’ordine alfabetico sulla base dell’iniziale del proprio cognome. Nulla cambia per chi invece riceve l’accredito sul conto corrente bancario o postale, anche se a ottobre le date differiscono.

Intanto per le pensioni di ottobre sono previste novità sull’importo che aumenterà grazie all’anticipo della rivalutazione, ma che non riguarderà tutti.

Vediamo allora quando arriva la pensione di ottobre 2022 per chi la ritira in contanti e per chi invece riceve l’accredito sul conto corrente bancario, e come controllare l’importo.

Pagamento pensioni ottobre 2022: tutte le date del calendario

Per capire quando arriva il pagamento della pensione di ottobre 2022 bisogna prima di tutto distinguere tra chi ha scelto l’accredito sul conto corrente bancario, chi riceve l’accredito sul conto corrente postale e chi invece riceve i soldi in contanti ritirandoli presso gli uffici di Poste.

Il pagamento delle pensioni avviene anche a ottobre nel primo giorno bancabile del mese, che tuttavia può variare tra banca e poste. I “giorni bancabili” per le banche sono infatti quelli compresi tra il lunedì e il venerdì, mentre le poste considerano bancabile anche il sabato. In entrambi i casi sono esclusi i festivi.

Dunque le pensioni di ottobre arrivano:

  • sabato 1° ottobre 2022 per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. Costoro potranno prelevare i contanti dagli 8.000 Atm Postamat in Italia, senza bisogno di recarsi allo sportello per effettuare l’operazione;
  • lunedì 3 ottobre 2022 per chi riceve la pensione con accredito sul conto corrente bancario.

    Per quanto riguarda invece coloro che dovranno ritirare la pensione di ottobre in contanti presso gli uffici postali, gli stessi dovranno attenersi a un calendario che, sulla base di quanto accaduto nei mesi precedenti, dovrebbe essere il seguente:

  • sabato 1° ottobre (mattina), pensione pagata per chi ha il cognome con iniziali da A a B;
  • lunedì 3 ottobre, pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da C a D;
  • martedì 4 ottobre, pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da E a K;
  • mercoledì 5 ottobre, pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da L a O;
  • giovedì 6 ottobre, pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da P a R;
  • venerdì 7 ottobre, pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da S a Z.

Sulla base di questo calendario voluto per evitare assembramenti, ogni ufficio postale potrà orientarsi liberamente. Il pagamento della pensione di ottobre 2022 porta con sé delle novità, vale a dire un aumento dell’importo dovuto alla rivalutazione del 2% prevista dal decreto Aiuti bis come risposta all’aumento dell’inflazione.

L’aumento tuttavia non riguarda tutti, ma solo alcuni pensionati vale a dire coloro che hanno un reddito annuo inferiore a 35mila euro. Più nel dettaglio si tratta delle pensioni con un importo lordo non superiore a 2.692 euro.

Pagamento pensioni ottobre 2022: come controllare l’importo

I pensionati possono tuttavia controllare l’importo della pensione di ottobre accedendo all’area riservata del servizio sul sito dell’Inps non appena il cedolino dettagliato sarà disponibile.

Per avere contezza dell’importo del pagamento della pensione di ottobre 2022, e relativo aumento, il pensionato in possesso delle credenziali Spid, Cns o Cie può accedere all’area riservata e procedere con il seguente percorso:

  • inserire nel tasto “cerca” la dicitura “cedolino pensione”;
  • nell’area del cedolino pensione bisogna cliccare su “verifica pagamenti”;
  • selezionare dal menu il mese di ottobre per visualizzare il cedolino corrispondente e quindi l’importo spettante.

Iscriviti a Money.it