Pagamento pensioni aprile 2021 in anticipo: il calendario

Teresa Maddonni

11/03/2021

23/08/2021 - 12:09

condividi

Il pagamento delle pensioni di aprile 2021 arriva in anticipo anche questo mese per coloro che la ritirano in contanti. Vediamo qual è il calendario e quando è previsto invece l’accredito sul conto corrente.

Pagamento pensioni aprile 2021 in anticipo: il calendario

Il pagamento delle pensioni di aprile 2021 arriverà in anticipo come d’altronde già comunicato con l’ordinanza della Protezione civile un mese fa.

Il calendario ufficiale per il pagamento delle pensioni di aprile 2021 anticipate a marzo non è stato ancora reso noto da Poste Italiane, ma con le date di inizio e di fine del pagamento in contanti presso gli sportelli comunicate dalla protezione civile, è facile dedurlo.

Ricordiamo che le pensioni in contanti sono pagate in anticipo rispetto al mese di competenza da inizio pandemia e così sarà, a oggi almeno, fino a maggio. Il servizio potrebbe tuttavia proseguire anche oltre dal momento che si sta pensando di prorogare lo stato di emergenza fino al 30 settembre 2021.

Se le pensioni in contanti di aprile vengono pagate in anticipo lo stesso non è previsto per coloro che hanno l’accredito sul conto corrente.

Pagamento pensioni aprile 2021 in anticipo: il calendario

Il pagamento delle pensioni di aprile 2021 avviene in anticipo secondo un calendario con il quale Poste Italiane scagliona i pensionati su diverse giornate in ordine alfabetico in base all’iniziale del cognome.

La protezione civile ha annunciato che il pagamento delle pensioni di aprile 2021 inizierà il 26 marzo per terminare il 1° aprile e quindi il calendario ipotizzabile è il seguente:

  • A-B, venerdì 26 marzo;
  • C-D, sabato 27 marzo (mattina);
  • E-K, lunedì 29 marzo;
  • L–O, martedì 30 marzo;
  • P-R, mercoledì 31 marzo;
  • S-Z, giovedì 1° aprile.

Il calendario che sarà comunicato poi da Poste Italiane successivamente per il pagamento in anticipo delle pensioni di aprile 2021 non dovrebbe discostarsi da quello che abbiamo appena illustrato. E per quanto riguarda il pagamento delle pensioni con accredito sul conto corrente?

Sulla base del calendario ufficiale comunicato da INPS e sulle regole in vigore l’accredito avviene il primo giorno bancabile del mese e quindi giovedì 1° aprile 2021.

Pagamento pensioni aprile 2021 a domicilio

Anche per il pagamento delle pensioni di aprile 2021 è prevista la consegna a domicilio da parte dei carabinieri agli over 75 che ne abbiano fatto esplicita richiesta.

La convenzione tra Poste e Arma dei Carabinieri, per aiutare le persone più anziane che non possono ritirare la pensione di persona in contanti presso gli uffici postali, è attiva da inizio emergenza ormai un anno fa.

I pensionati tuttavia per ricevere il servizio devono richiederlo con delega a Poste.

Come per marzo immaginiamo che anche per aprile 2021 i pensionati con Conto BancoPosta, Libretto di Risparmio o Postepay Evolution possano richiedere gratuitamente l’accredito della pensione a Poste Italiane. La pensione così si può prelevare dal Postamat, senza doversi recare allo sportello.

Iscriviti a Money.it