Nuovo Nissan Qashqai: cinque stelle Euro NCAP per il SUV ibrido

Marco Lasala

09/12/2021

09/12/2021 - 09:46

condividi

Conquista il massimo punteggio nei test sulla sicurezza Euro NCAP il nuovo Nissan Qashqai SUV ibrido compatto e tecnologico in vendita a partire da un prezzo di listino di 26.550 euro.

Nuovo Nissan Qashqai è un SUV sicuro. Ha conquistato il massimo punteggio sulla sicurezza per l’organizzazione indipendente European New Car Assessment Programme, uno Sport Utility Vehicles innovativo che in questa sua nuova generazione cresce nei contenuti e dotazione.

Nuovo Nissan Qashqai conquista le cinque stelle nei test Euro NCAP.

Un risultato sorprendente, una serie di “prove sulla sicurezza” effettuate secondo il più rigoroso e severo protocollo 2020 - 2022.

Un veicolo moderno che nasce sulla piattaforma CMF-C dell’Alleanza, una “base” solida, resistente, rigida, che ha confermato le sue straordinarie performance in caso d’impatto, un’architettura in grado di ospitare le più avanzate tecnologie sulla sicurezza.

Nuovo Nissan Qashqai: SUV ibrido sicuro

Nuovo Nissan Qashqai Nuovo Nissan Qashqai

Una performance che non lascia alcun dubbio, un punteggio del 91% nei test che hanno riguardato la protezione degli occupanti, bambini e adulti, il SUV giapponese ottiene così uno dei migliori risultati di sempre.

Un traguardo questo, reso possibile grazie all’utilizzo di acciai ad alta resistenza impiegati nelle aree chiave del telaio e nei punti più sollecitati e tradizionalmente più delicati, l’impiego di materiali nobili e leggeri ha consentito una migliore dissipazione delle forze nell’impatto. La struttura madre è stata così in grado di assorbire l’urto dileguandone gli effetti prima ancora che si trasmettano all’abitacolo.

Il nuovo Qashqai utilizza per la prima volta l’inedito airbag centrale in grado di prevenire l’urto fra la testa del guidatore e passeggero, un dispositivo che ha contribuito sensibilmente a ottenere il massimo della valutazione (16 punti) nell’impatto laterale.

Nei test sulla protezione bambini su un massimo di 24 punti, il SUV Nissan ha raggiunto un punteggio di 23,8.

Anche nella protezione pedoni e ciclisti i risultati ottenuti nei test Euro NCAP sono straordinariamente positivi, grazie al sistema intelligente di frenata d’emergenza, il punteggio ottenuto pari all 70%, dimostra tutta la validità degli avanzati ADAS di serie.

La presenza del Nissan Intelligent Mobility ha contribuito in maniera determinate all’ottenimento del punteggio del 95% nei test che riguardano la capacità di un veicolo nell’evitare una collisione.

Nuovo Nissan Qashqai Nuovo Nissan Qashqai

Interessante anche la disponibilità come optional o di serie, dell’head-up display, tecnologia che proietta sul parabrezza diverse e utili informazioni, dalla velocità di marcia ai segnali stradali alle rotte suggerite dal sistema di navigazione e che permette al guidatore di non staccare gli occhi dalla strada.

Nuovo Nissan Qashqai: avanzati sistemi di sicurezza attiva

Commercializzato a partire da un prezzo di listino di 26.550 euro, il SUV nipponico è disponibile in ben sette allestimenti:

  • Vista;
  • Acenta;
  • Business;
  • N-Connecta;
  • N-Style;
  • Tekna;
  • Tekna+.

Un’offerta ampia che lascia una grande possibile al cliente di scegliere la configurazione più affine alle proprie esigenze e gusti, a seconda della tipologia di allestimento, di serie o a pagamento troviamo diversi accessori particolarmente utili tra cui:

  • Rear Cross Traffic Alert: prevede possibili collisioni in retromarcia, durante la manovra di uscita da un parcheggio, azionando automaticamente i freni nel caso in cui venga rilevato un ostacolo in movimento nelle vicinanze;
  • Blind Spot Assist: monitora il sopraggiungere di un veicolo in prossimità di un angolo cieco intervenendo sullo sterzo, assistendo così il guidatore nel cambio corsia;
  • Fari Intelligenti: regolano la forma del bacio luminoso evitando di abbagliare i veicoli che sopraggiungono nella direzione opposta di marcia.
Nuovo Nissan Qashqai Nuovo Nissan Qashqai

David Moss, Senior Vice President Research & Development (R&D) per l’Europa, ha dichiarato: “Nello sviluppo del nuovo Qashqai, abbiamo valutato come la tecnologia può supportare il guidatore in situazioni complesse. Le tecnologie lavorano per gradi: informano il guidatore, lo avvertono in caso di potenziale pericolo e infine intervengono qualora chi è al volante non faccia un’azione correttiva. La scelta di materiali avanzati e l’uso di tecnologie passive e attive offrono una guida agile e sicura in tutte le situazioni. Siamo davvero orgogliosi di questo risultato.”

Argomenti

# SUV
# Nissan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it