Da oggi le nuove banconote da €100 e €200: come riconoscere quelle false

Le nuove banconote da €100 e €200 entrano in vigore oggi: come riconoscere quelle false?

Da oggi le nuove banconote da €100 e €200: come riconoscere quelle false

Oggi entrano ufficialmente in vigore le nuove banconote da €100 e €200, ma come riconoscere quelle false?

Una domanda lecita alla luce delle particolari caratteristiche di questi tagli, che saranno diversi rispetto a quelli già esistenti per evidenti motivi di sicurezza.

Innanzitutto le nuove banconote da €100 e €200 saranno molto più resistenti. Il loro arrivo è stato annunciato a ottobre scorso ed è stato accolto con curiosità dall’Italia intera che oggi le ha ufficialmente abbracciate.

Nonostante le caratteristiche dei nuovi tagli siano state pensate per garantire maggiore sicurezza e trasparenza, in molti si sono chiesti come riconoscere le false da quelle legali. Vediamo dunque come sono fatte queste nuove banconote in modo da evitare di incorrere in truffe e raggiri.

Nuove banconote da €100 e €200: come riconoscere le false

Per dare seguito ai proclami dello scorso autunno, la BCE ha commissionato la produzione di 3 miliardi di nuove banconote. Più nello specifico la Banca Centrale Europea ha richiesto 2,3 miliardi di biglietti da €100 e 700 milioni di biglietti da €200 che andranno a completare la serie Europa, pensata per garantire più sicurezza limitando le falsificazioni.

Innanzitutto le nuove banconote saranno più piccole di 5 millimetri rispetto alle precedenti e assumeranno così le dimensioni delle €50. I tagli citati resisteranno non soltanto all’acqua ma anche alle alte temperature (con ovvie ripercussioni positive sul fronte ambientale).

Le cifre saranno scritte con caratteri più grandi, marcati e con contrasti superiori, mentre lungo i bordi verranno percepiti al tatto dei segni che saranno diversi per ogni taglio.

Per riconoscere quelle false basterà controllare la parte superiore della striscia argentata nella quale verrà inserito un ologramma con satellite. Al movimento, su ogni banconota comparirà il simbolo dell’euro che ruota attorno al numero.

Nella parte sinistra inferiore, invece, la cifra cambierà colore a seconda dell’inclinazione passando dal verde smeraldo al blu scuro. Anche qui, all’interno delle cifre comparirà il simbolo dell’euro.

Riconoscere le banconote false dovrebbe risultare dunque piuttosto semplice grazie a queste nuove ed evidenti peculiarità. Di seguito il video esplicativo pubblicato a ottobre scorso dalla Banca d’Italia e relativo alle caratteristiche delle nuove banconote da €100 e €200.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Contante

Argomenti:

Contante Euro (EUR)

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

ignis • 2 mesi fa

bene l’iniziativa di cambiare le banconote da 100 e 200 euro così si completano tutte le banconote da 5 a 200 euro, però perché non sono mai state coniate le banconote da 1 e 2 euro. Sarebbe stata una buona iniziativa ed evitare tutte queste monetine in tasca

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.