Contante

Con la parola “contante” si indica la carta moneta emessa da uno Stato e che viene spesa in modo fisico. I contanti sono quindi tutti i soldi che vengono spesi dai cittadini in modo fisico, che non vengono effettuati pagamenti per mezzo di metodi telematici o virtuali.

Il contante è il denaro liquido, che viene rappresentato da monete e banconote emesse dallo Stato di appartenenza.

Contante, ultimi articoli su Money.it

POS obbligatorio: dal 1° luglio 2020 non cambia niente

Pubblicato il 30 giugno 2020 alle 13:30

POS obbligatorio, cosa cambia dal 1° luglio? Per gli esercenti che ancora non si sono dotati di POS, in realtà, non cambia niente: le sanzioni previste in un primo momento dal decreto Fiscale sono state cancellate, lasciando a metà il piano anti-evasione fiscale.

Taglio tasse e condono contante: le novità fiscali del piano Colao

Pubblicato il 9 giugno 2020 alle 10:46

Taglio tasse e condono contante: il piano di Colao prevede una tassa del 10/15% sul denaro emerso da lavoro nero. Vediamo in cosa consistono le novità fiscali proposte dalla task force di Colao e cosa prevede la riforma del Fisco, come l’addio alle banconote da 200 e 500 euro.

Pagamenti digitali: perché non è (ancora) la fine del contante

Pubblicato il 26 maggio 2020 alle 11:40

Il coronavirus e il distanziamento sociale segnano l’inizio della fine del contante? L’economia e la salute del Paese potrebbero beneficiarne, ma a un prezzo che ad oggi forse non siamo ancora disposti a pagare.

|