Nuova DS 4: motori, allestimenti, prezzi, foto

4 Ottobre 2021 - 11:38

condividi

Elegante, ibrida e tecnologica, nuova DS 4 è in vendita con prezzi a partire da 30.250 euro per la versione Business PureTech 130 con cambio automatico.

Nuova DS 4: motori, allestimenti, prezzi, foto

Nuova DS 4 è disponibile anche con alimentazione ibrida. Dimensioni compatte per una cinque porte che punta sull’eleganza e su di una tecnologia all’avanguardia, in gamma è disponibile anche l’alimentazione ibrida plug-in con potenza fino a 225 cavalli.

Nuova DS 4 è in vendita con prezzi a partire da 30.250 euro per la Business PureTech 130 automatica.

Ha dimensioni contenute, lunga 4,40 metri, larga 1,83 metri e alta 1,47 metri, ha cerchi da 19 e 20 pollici, per un look elegante ma al tempo stesso sportivo.

Nuova DS 4: motori E-Tense con tecnologia da Formula E

Nuova DS 4 Nuova DS 4

Una gamma completa, in listino sono presenti motorizzazioni benzina e diesel e una variante ibrida plug-in.

Due alimentazioni benzina, una Diesel:

  • PureTech 130 Automatico;
  • PureTech 180 Automatico;
  • BlueHDI 130 Automatico.

La casa madre dichiara consumi nel ciclo misto WLTP a partire da 4,8 litri per 100 km per la diesel e di 5,9 litri / 100 km per la benzina con emissioni di CO2 rispettivamente di 135 e 125 grammi per chilometro.

Versione top di gamma è la E-Tense con alimentazione ibrida plug-in che prevede un motore 4 cilindri in linea PureTech da 180 cavalli abbinato a un’unità elettrica da 110 cavalli e batteria agli ioni di litio da 12,4 kWh.

Un modello totalmente inedito che prende in prestito la tecnologia maturata nel Campionato di Formula E, competizione in cui il brand francese ha conquistato quattro titoli iridati (Piloti e Team) e due Campionati (2019 e 2020).

La E-Tense è in grado di percorrere fino a 55 chilometri in modalità puramente elettrica, la sua potenza complessiva di 225 cavalli per una coppia massima di 360 Nm le consente di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 7,7 secondi e il chilometro, sempre con partenza da fermo, in 27,3 secondi. I consumi dichiarati sono di 1,3 litri ogni 100 km nel ciclo combinato WLTP con emissioni di CO2 a partire dai 29 grammi per chilometro.

Nuova DS 4 Cross e Performance Line

Nuova DS 4 Nuova DS 4

Ha uno stile elegante, complici la nuova firma luminosa anteriore con i proiettori DS Matrix Led Vision e le maniglie portiere a scomparsa, belli i cerchi da 20 pollici con design aerodinamico derivati dalla concept DS Aero Sport Lounge. Al retro la forma del padiglione si raccorda dolcemente con un lunotto particolarmente inclinato, il montante C ha una finitura nera lucida impreziosito dall’emblema DS Automobiles.

L’allestimento CROSS si caratterizza per un look tipicamente da SUV, con griglia anteriore nero lucida, cerchi da 19 pollici, barre nere lucide sul tetto e padiglione in tinta con la carrozzeria. Di serie presenti diversi sistemi specifici per una guida in off-road tra cui:

  • Advanced Traction Control: consente al pilota di selezionare tre differenti modalità di guida (sabbia, neve e fango);
  • Hill Assist Descend Control: agisce automaticamente sui freni in presenza di forti pendenze e discese ripide, regolando automaticamente la velocità.

La Performance Line invece presenta un look marcatamente sportivo, complici i cerchi Minneapolis neri e la presenza del Black Pack che comprende:

  • DS Wings anteriori e posteriori;
  • calandra e profili finestrini laterali total black;
  • interni esclusivi.

Eleganza, efficienza e sicurezza, a partire dal prossimo anno il DS Drive Assist 2.0 abbinerà ai sistemi di assistenza alla guida di livello 2 tre nuove funzionalità:
sorpasso semiautomatico;
regolazione della velocità in curva;
indicazione della velocità raccomandata in funzione della segnaletica stradale.

Il volante è dotato di sensori che consentono di capire se il pilota ha una presa salda e appropriata, per il pieno controllo dell’auto.

Nuova DS 4 Nuova DS 4

I radar sulla vettura consentono d’invidiare e segnalare la presenza di un veicolo in prossimità di un angolo cieco (portata fino a 75 metri) e il traffico posteriore in fase di manovra.

Novità assoluta la tecnologia DS Active Scan Suspension: tramite una videocamera posizionata nella parte superiore del parabrezza, analizza le irregolarità del manto stradale trasmettendo i dati a una centralina che interviene sulla risposta delle sospensioni regolando istantaneamente rigidità e risposta per un comfort ottimale (di serie sulla E-Tense 225).

Foto Nuova DS 4

Argomenti

Iscriviti a Money.it