Franca Valeri, scomparsa una colonna di teatro, cinema e tv

Morta Franca Valeri. L’attrice di teatro, cinema e televisione aveva da poco compiuto 100 anni

Franca Valeri, scomparsa una colonna di teatro, cinema e tv

È morta Franca Valeri, che solo pochi giorni fa aveva compiuto 100 anni. Una vita dedicata al teatro, al cinema e alla televisione italiana, l’attrice si è spenta intorno alle 7 e 40 nella sua casa romana, circondata dall’affetto della famiglia.

Il 31 luglio scorso, nel giorno del suo compleanno, Franca Valeri aveva ricevuto gli auguri del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che aveva telefonato all’attrice per ringraziarla per la sua “divertente, garbata e indimenticabile presenza nel mondo del teatro e della televisione”.

La camera ardente sarà domani, dalle 17 alle 20, al Teatro Argentina di Roma. I funerali si svolgeranno invece in forma privata.

Scomparsa a 100 anni l’attrice Franca Valeri

Nata nel 1920, alla fine della Prima Guerra Mondiale, Valeri era sfuggita per un soffio alle leggi razziali (il padre era di religione ebraica), riparando in Svizzera con la famiglia. Nella sua ultima intervista, al Corriere della Sera, dichiarò di non aver provato pietà per il dittatore Mussolini, finito a Piazzale Loreto, scatenando le proteste di una nostalgica destra.

Tante le collaborazioni nel corso di una lunghissima carriera cinematografica: Fellini, Sordi, Totò, Risi. Negli anni era diventata una colonna anche della televisione italiana, su Studio Uno e Sabato Sera, affiancata anche da Nino Manfredi e Gino Bramieri negli sceneggiati. L’amore di una vita è stato però il teatro.

Nella stessa intervista aveva anche parlato della morte, che un po’ le faceva paura, e un po’ la incuriosiva: “Voglio proprio vedere cosa c’è dall’altra parte”, aveva detto.

La morte non ci deve impressionare. È una componente della vita, e se ne può sorridere, a costo di accentuarne le conseguenze, le paranoie e i riti. E poi io ho avuto sempre la fortuna d’avere il teatro che mi parlava in tasca, e quando ho perso per strada gli affetti, ho potuto far affidamento su nuovi giovani amici, e sui miei amati animali”, aveva detto.

Morta Franca Valeri, le reazioni

“Ci ha lasciato una grande donna”, ha detto il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. “Geniale, poliedrica, sempre in anticipo rispetto ai cambiamenti dei tempi attraversati nei suoi cento anni di vita. Lascia un vuoto ma anche una grande eredità nel cinema, nel teatro, in tutta la cultura italiana”, ha commentato il politico dem.

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha inviato ai familiari un messaggio di cordoglio per la scomparsa di Valeri, “attrice versatile e popolare, che rimarrà nel cuore degli italiani per la sua grande bravura e la sua straordinaria simpatia”.

L’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha scritto su Twitter che “con Franca Valeri ci lascia una parte dell storia del costume e della tv. Resterà il ricordo di una donna esemplare che ha attraversato tante generazioni di italiani”.

Ci ha lasciati Franca Valeri. Grande attriche che con la sua cultura, ironia ed eleganza ha interpretato le donne dal dopoguerra ad oggi. Grazie per le emozioni che ci hai regalato”, ha dichiarato la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina.

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha parlato di “profondo dolore” per la morte di Valeri, “attrice amatissima dagli italiani per i suoi personaggi indimenticabili”.

Argomenti:

Cinema

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories