Sergio Mattarella

Sergio Mattarella

Sergio Mattarella, nato Palermo il 23 luglio 1941, è un politico italiano, avvocato e giudice, dodicesimo ed attuale Presidente della Repubblica italiana.

Precedentemente, è stato deputato dal 1983 al 2008, prima per la Democrazia Cristiana e poi per il Partito Popolare Italiano e la Margherita.

Mattarella è stato in seguito ministro della pubblica istruzione dal 1989 al 1990 e ministro della difesa dal 1999 al 2001. Nel 2011 è diventato un giudice di nomina parlamentare alla Corte Costituzionale.

Il 31 gennaio 2015 è stato eletto dal Parlamento italiano come 12° Presidente della Repubblica italiana. È il primo siciliano a ricoprire il prestigioso incarico.

Sergio Mattarella, ultimi articoli su Money.it

La differenza tra Governo politico e tecnico

Isabella Policarpio

4 Febbraio 2021 - 15:46

La differenza tra Governo politico e tecnico

Governo politico o tecnico? Questo il dilemma del Presidente Mattarella e del premier neo incaricato Draghi. Ecco la differenza tra le due tipologie di esecutivi.

Semestre bianco: quando inizia, cos’è e significato

Isabella Policarpio

4 Febbraio 2021 - 11:40

Semestre bianco: quando inizia, cos'è e significato

Cos’è il semestre bianco di cui ha parlato il Presidente Mattarella? Che effetti avrebbe sulla possibilità di elezioni anticipate? Vediamo quando inizia e significato.

Fico, perché con il mandato esplorativo la fine di Conte è più vicina

Mario D’Angelo

29 Gennaio 2021 - 22:50

Fico, perché con il mandato esplorativo la fine di Conte è più vicina

Il presidente della Camera Roberto Fico ha ricevuto da Sergio Mattarella il mandato esplorativo per verificare la prospettiva di una nuova maggioranza con le stesse forze politiche che hanno sostenuto il precedente Governo. Perché la fine di Conte come PdC è sempre più vicina.

Perché spetta a Mattarella nominare il governo?

Isabella Policarpio

29 Gennaio 2021 - 17:07

Perché spetta a Mattarella nominare il governo?

Spetta al Presidente della Repubblica nominare e conferire l’incarico al governo e al prossimo premier. Questa funzione gli viene attribuita direttamente dalla Costituzione, ecco perché.