Montepremi ATP Finals: ecco fino a quanto può guadagnare Matteo Berrettini

Il montepremi delle ATP Finals che si terranno a Londra dal 10 novembre: soltanto con la partecipazione il nostro Matteo Berrettini si è assicurato quasi 200.000 euro, ma i guadagni possono diventare milionari in caso di vittoria.

Montepremi ATP Finals: ecco fino a quanto può guadagnare Matteo Berrettini

Per l’Italia saranno speciali le ATP Finals 2019, che prenderanno il via a Londra il prossimo 10 novembre aspettando che dal 2021 sarà a Torino a ospitare quello che è uno dei più importanti tornei di tennis al mondo insieme alle quattro prove dello Slam.

Quarantuno anni dopo la partecipazione di Corrado Barazzutti, all’epoca il torneo si chiamava ancora The Masters e si disputava al Madison Square Garden di New York, in questa edizione tornerà a esserci un italiano tra i magnifici otto grazie ai recenti exploit del giovane Matteo Berrettini.

Leggi anche Quanto guadagna Matteo Berrettini

Oltre alla soddisfazione sportiva di prendere parte a un torneo del genere, guardando il montepremi delle ATP Finals di certo Berrettini potrà essere ben felice anche per i guadagni: con il gettone di partecipazione che vale quasi 200.000 euro, in caso di successo il tennista romano si potrà portare a casa un assegno a sei zeri.

Le ATP Finals 2019

Dopo le quattro prove dello Slam il sogno di ogni tennista è quello di trionfare alle ATP Finals, torneo nato nel 1970 e che dal 2021 fino al 2025 si disputerà a Torino che è riuscita a soffiare l’organizzazione dell’evento a Londra.

Alle Finals sia per quanto riguarda il torneo del singolo che quello del doppio, accedono quelli che al momento sono i primi otto tennisti nella classifica del ranking ATP che poi vengono divisi tramite sorteggio in due gruppi da quattro.

Ogni raggruppamento svolge quindi un girone all’italiana con il vincitore di ciascun match che si aggiudica un punto. Al termine di questa prima fase, i primi due classificati di ogni gruppo si qualificano per le semifinali sfidandosi a incrocio (primo classificato contro il secondo).

Per l’edizione 2019 delle ATP Finals grazie all’ottava posizione nella Race si è qualificato anche il nostro Matteo Berrettini, che quest’anno ha vinto i tornei di Stoccarda e Budapest oltre all’avere centrato le semifinali agli US Open e ai tornei di Shanghai e Vienna.

Ecco chi sono gli otto partecipanti al singolo delle ATP Finals 2019

  • Rafael Nadal (Spa)
  • Novak Djoković (Ser)
  • Roger Federer (Svi)
  • Daniil Medvedev (Rus)
  • Dominic Thiem (Aut)
  • Stefanos Tsitsipas (Gre)
  • Alexander Zverev (Ger)
  • Matteo Berrettini (Ita)

Il montepremi

Grazie a un’annata strepitosa che di fatto lo ha proiettato nel gotha del tennis mondiale, in questo 2019 Matteo Berrettini si è già messo in tasca guadagni totali per per oltre 2,6 milioni di dollari.

Un bel gruzzoletto che ora lieviterà ancora di più visto che, soltanto con la partecipazione alle Finals di Londra, il tennista romano si è assicurato un gettone di presenza dal valore di 192.092 euro.

Sempre la cifra di 192.092 euro è poi il premio per ogni eventuale vittoria durante la fase del girone, con il montepremi che poi prevede la bellezza di 587.000 euro per il finalista e 1.209.738 euro per il vincitore.

In caso poi di un tennista che dovesse riuscire a trionfare vincendo in tutti e cinque gli incontri disputati, il prize money per un vincitore imbattuto sale alla notevole cifra di 2.565.110 euro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Montepremi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.