Modello 770/2021: istruzioni, scadenza e novità dall’Agenzia delle Entrate

Rosaria Imparato

18 Gennaio 2021 - 11:49

18 Gennaio 2021 - 11:50

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Modello 770/2021, l’Agenzia delle Entrate ha approvato sia la modulistica che le istruzioni ufficiali con il provvedimento del 15 gennaio: vediamo quali sono le principali novità.

Modello 770/2021: istruzioni, scadenza e novità dall'Agenzia delle Entrate

Modello 770/2021, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la versione ufficiale della modulistica per la dichiarazione dei redditi e le istruzioni per la compilazione il 15 gennaio 2021.

La scadenza da rispettare per l’invio del modello 770/2021 è il 31 ottobre, che però cade di domenica: il termine ultimo quindi slitta a martedì 2 novembre 2021.

Tra le altre novità, l’Agenzia delle Entrate informa che sono state inserite nuove informazioni sul credito derivante dall’erogazione del trattamento integrativo e delle somme premiali per il lavoro prestato nel mese di marzo 2020 (il cosiddetto bonus 100 euro ai lavoratori dipendenti che non hanno usufruito dello smart working).

Modello 770/2021: istruzioni e novità dall’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione i modelli per le dichiarazioni dei redditi 2021 con il comunicato stampa del 15 gennaio 2021. Dopo la pubblicazione dei modelli e delle istruzioni in bozza lo scorso 23 dicembre, l’Amministrazione Finanziaria ha pubblicato la versione ufficiale, confermando le novità già predisposte nei modelli in bozza.

Oltre al modello 730, dichiarazione IVA e Certificazione Unica, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato in bozza anche il modello 770.

Modello 770/2021
Clicca qui per scaricare il file.

Nello stesso giorno sono state pubblicate le istruzioni per la corretta compilazione del modello 770/2021.

Così come gli altri modelli per la dichiarazione dei redditi 2021, anche il modello 770 assorbe le novità che hanno caratterizzato l’anno di imposta 2020. Alcune di queste novità sono:

  • nuove informazioni sul credito derivante dall’erogazione del trattamento integrativo e del bonus dipendenti per il lavoro prestato nel mese di marzo 2020, anche in caso di restituzione di somme non spettanti al datore di lavoro;
  • aggiornate le istruzioni sull’erogazione dei dividendi distribuiti alle società semplici;
  • nei prospetti riepilogativi sono inseriti nuovi codici per la gestione della tardività dei versamenti, come mezzo di contrasto all’emergenza Covid-19.

Modello 770/2021: la scadenza slitta al 2 novembre

La scadenza per l’invio del modello 770/2021 subirà un leggero slittamento. Il termine ultimo per la trasmissione del modello alle Entrate è il 31 ottobre 2021.

Il 31 ottobre cadrà però di domenica, quindi la data da segnare in rosso sul calendario è il 2 novembre.

L’invio deve essere eseguito in modalità telematica da uno dei seguenti soggetti:

  • direttamente dal sostituto d’imposta;
  • tramite un intermediario abilitato;
  • tramite altri soggetti incaricati (per le Amministrazioni dello Stato);
  • tramite società appartenenti al gruppo.

Dopo l’invio, il servizio telematico restituisce un messaggio che conferma solo l’avvenuta ricezione del file. In seguito il servizio fornisce all’utente un’altra comunicazione attestante l’esisto dell’elaborazione effettuata sui dati pervenuti che, in assenza di errori, conferma l’avvenuta presentazione della dichiarazione.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories