730 precompilato, modifica e invio da fine maggio: pronto il calendario della dichiarazione dei redditi

Rosaria Imparato

11/05/2022

14/05/2022 - 10:14

condividi

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato il calendario per il modello 730 precompilato: vediamo le date da segnare per l’accesso, la modifica e l’invio dei dati della dichiarazione dei redditi.

730 precompilato, modifica e invio da fine maggio: pronto il calendario della dichiarazione dei redditi

L’Agenzia delle Entrate ha reso noto il calendario da seguire per il modello 730 precompilato. Le date del 2022 da segnare sono a maggio, giugno e novembre.

Il 730 precompilato verrà messo a disposizione online dalle Entrate a partire dal 23 maggio 2022, invece che dal 30 aprile, ma si potrà solo visualizzare. Le modifiche e le integrazioni ai dati saranno possibili solo in un secondo momento. I dettagli si trovano nella posta di FiscoOggi, la rivista online dell’Agenzia delle Entrate, in cui si risponde al quesito di un contribuente.

Di seguito, il calendario della dichiarazione dei redditi precompilata con le date da segnare in rosso.

730 precompilato: da quando si può accedere e modificare? Il calendario della dichiarazione dei redditi

Come anticipato, sarà possibile accedere dalla propria area personale e visualizzare il proprio modello 730 a partire dal 23 maggio 2022. Questa data era già nota, frutto di un emendamento al decreto Sostegni ter. Nella risposta al contribuente, FiscoOggi svela il calendario da seguire per le modifiche e l’invio della dichiarazione dei redditi precompilata.

Si potranno modificare i dati precaricati dall’Agenzia delle Entrate a partire dal 31 maggio. Sempre dalla stessa data sarà possibile anche inviare alle Entrate la propria dichiarazione, modificandola oppure accettandola senza modifiche.

In caso di errori, è possibile annullare il modello 730 inviato entro e non oltre il 20 giugno. Infine, la scadenza entro cui trasmettere all’Agenzia delle Entrate il proprio 730 (sia esso ordinario o precompilato) è il 30 settembre.

Riassumiamo il calendario della dichiarazione dei redditi nella tabella di seguito:

datacosa fare
23 maggio messa a disposizione del 730 precompilato (solo visualizzazione)
dal 31 maggio modificare i dati e inviare il 730, oppure accettare la dichiarazione senza modifiche
dal 6 giugno correzioni del 730 e del modello Redditi
entro 20 giugno annullamento 730
30 settembre invio del 730 precompilato oppure ordinario
30 novembre invio del modello Redditi

leggi anche

Perché si fa il 730?

Come si accede al 730 precompilato?

Per accedere al modello 730 precompilato bisogna essere in possesso di una delle seguenti credenziali:

Le credenziali dispositive rilasciate dall’Inps sono utilizzabili solo per i cittadini residenti all’estero non in possesso di un documento di riconoscimento italiano.

Una volta effettuato l’accesso, è possibile visualizzare:

  • il modello 730 precompilato;
  • un prospetto con l’indicazione sintetica dei redditi e delle spese presenti nel 730 precompilato e delle principali fonti utilizzate per l’elaborazione della dichiarazione (ad esempio i dati del sostituto che ha inviato la Certificazione Unica oppure i dati della banca che ha comunicato gli interessi passivi sul mutuo).

Nei prossimi giorni l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti un’area tematica riservata alla dichiarazione precompilata, con tutte le informazioni utili e i passi da seguire per accedere e inviare il modello precompilato.

Iscriviti a Money.it