Miniare Bitcoin con un Game Boy è possibile: ecco come si fa

Martino Grassi

29 Marzo 2021 - 16:15

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Uno Youtuber è riuscito a minare Bitcoin utilizzando un semplice Game Boy, la celebre console di Nintendo. Ecco come ha fatto.

Miniare Bitcoin con un Game Boy è possibile: ecco come si fa

Anche con un semplice Game Boy è possibile minare Bitcoin. Lo YouTuber Stacksmashing si è cimentato nell’impresa apparentemente impossibile, trasformando il celebre console in una mining rig e sfatando il mito secondo cui per minare la criptovaluta più famosa al mondo siano necessarie decine di schede grafiche di ultima generazione super costose.

Dopo l’investimento di Elon Musk nelle valute virtuali, e alla possibilità di acquistare le sue Tesla con i Bitcoin, sempre più persone hanno deciso di investire nella critovaluta, e lo YouTuber ha voluto provare a rendere accessibili i Bitcoin a chiunque, con una provocazione che presenta degli enormi limiti.

Minare Bitcoin con un Game Boy: ecco come si fa

Per minare Bitcoin non è necessariamente indispensabile un’attrezzatura da migliaia di euro e nemmeno dei super computer, ma basta un semplice Game Boy. Attraverso un video di pochi minuti lo YouTuber ha spiegato come trasformare la piccola console in un mining rig. Chiaramente per estrarre la criptovaluta è necessaria una connessione internet di cui il dispositivo non è dotato.

Per connetterlo alla rete Stacksmashing ha utilizzato un Raspberry Pi Pico servendosi di una versione modificata del cavo per la connessione tramite porta Link utilizzata per la modalità multiplayer locale su Tetris o per lo scambiare i Pokémon.

Con queste modifiche il Game boy è riuscita a collegarsi alla rete dei Bitcoin, insieme ad altri miner. La potenza raggiunta dalla piccola console targata Nintendo è pari a 0,8 hashes per secondo. Per fare un rapido confronto basti pensare che i moderni sistemi lavorano con una potenza di circa 100 terahashes al secondo. In sostanza l’impresa in cui si è cimentato lo YouTuber è simile a quella di voler svuotare un lago con un secchio.

Data l’estrema lentezza del dispositivo tuttavia, il mining del Bitcoin richiede una quantità di tempo inimmaginabile, stimata dallo stesso YouTuber a qualche milione di miliardi di anni.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO