I migliori 8 podcast italiani da ascoltare su Spotify a giugno 2022

Redazione Tecnologia

6 Giugno 2022 - 17:53

condividi

Il podcast è uno strumento sempre più in voga per i nostri tempi. Italia Podcast ha stilato un elenco dei migliori d’Italia, vediamo quali sono i primi otto

I migliori 8 podcast italiani da ascoltare su Spotify a giugno 2022

Anche in Italia è ormai esplosa la podcast mania. Italia Podcast ha stilato una classifica con quelli più popolari in questo momento. Si tratta di un elenco che viene costantemente aggiornato con informazioni provenienti da diverse fonti, tra cui le segnalazioni degli utenti.

Ma quali sono gli otto migliori podcast selezionati in questo periodo? Vediamo nel dettaglio di quali si tratta.

I migliori podcast italiani

Innanzitutto, per quei pochi che ancora non lo sapessero, chiariamo una volta per tutte cosa sia un podcast. Un podcast è una trasmissione radio o video registrata digitalmente, che viene resa disponibile su Internet e, utilizzando un codice, la si può scaricare e riprodurre in un secondo momento. Anche su un lettore portatile, volendo.

Vediamo secondo Italia Podcast quali sono i migliori otto podcast del momento.

1. La Zanzara

Giuseppe Cruciani, con David Parenzo, conduce “La Zanzara”: l’attualità raccontata senza filtri, senza censure, senza tagli alle opinioni.

Una zona franca per gli ascoltatori si legge nella presentazione del podcast: uno spazio nemico della banalità e del politicamente corretto, l’arena dove il primo comandamento è parlare chiaro (e ben attaccati al telefono, senza vivavoce o auricolari). Sarà veramente così? Ascoltare la “disgraziata emissione”, come la definisce lo stesso Cruciani, per verificare!

2. Muschio Selvaggio

Podcast dedicato a temi di cultura e società, con ospiti diversi ad ogni puntata. Uno degli ultimi è stato il rapper Ghali e, prima di lui, Roberto Bolle, étoile della Scala.

Muschio Selvaggio” è caratterizzato da momenti di approfondimento, serietà, gioco e imprevedibilità. Fedez e Luis Sal hanno fatto crescere molto questa trasmissione, nata all’inizio del 2020 e giunta ormai a più di 90 episodi.

3. Il podcast di Alessandro Barbero: Lezioni e Conferenze di Storia

Il medievista più amato d’Italia è nella classifica di Italia Podcast dell’ultimo periodo, anche se in realtà si tratta di una vera e propria garanzia. Barbero, infatti, è sempre tra le prime posizioni con lezioni di storia che, a quanto pare, non annoiano mai i fan del Barbero di Torino.

Lezioni e conferenze sulla Storia” come non le avete mai sentite. Il professor Alessandro Barbero racconta in modo avvincente e ricco di curiosità gli aspetti più o meno noti della storia, dal Medioevo all’Età Contemporanea. Per ascoltare basta sintonizzarsi!

4. Profondo nero

Sono tutti assassini italiani i protagonisti di “Profondo nero” di Carlo Lucarelli. Il podcast è un programma di tubi, corridoi, cunicoli e zone d’ombra. Poi, una luce proprio in fondo al corridoio di ferro è intermittente e poi si spegne.

No, non siamo in un laboratorio scientifico: siamo dentro la testa di un killer. E, poi, siamo insieme a Carlo Lucarelli. Inoltre, è una serie dalle atmosfere noir, che si addentra nei meandri più oscuri della mente criminale.

5. Mi fido di lei - Le parole di Giovanni Falcone

A trent’anni dalla strage di Capaci, il Corriere della Sera ha realizzato un podcast in 5 puntate scritto da Alessandra Coppola e Luca Lancise con Fondazione con il sud.

Partendo dal dattiloscritto originale dei 22 pranzi tra Giovanni Falcone e Marcelle Padovani (autrice di “Cose di cosa nostra”), il podcast ricostruisce, con le parole stesse di Falcone, la sua capacità di decifrare la mafia, di comprenderla a fondo come uomo e siciliano per poterla lucidamente combattere. Racconta la sua eredità, per lo Stato e le nuove generazioni, attraverso il riutilizzo sociale dei beni confiscati ai mafiosi.

6. L’Allena-Mente

L’Allena-Mente” è un podcast-viaggio attraverso tecniche e benefici di una buona comunicazione con gli altri e con sé stessi. In ognuna delle puntate Laura Antonini e Alessandro Mora guidano gli ascoltatori, attraverso aneddoti, esperimenti ed esercizi pratici, a imparare le più efficaci strategie per gestire al meglio i propri stati d’animo e allenare l’atteggiamento mentale più utile per raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati e vivere (o quantomeno tentare) nel benessere.

7. Indagini

Evidentemente i podcast dalle tinte noir, che analizzano e riaccendono le luci su di alcuni dei più efferati delitti e misteri d’Italia, appassionano il pubblico. In settima posizione tra i podcast più ascoltati del periodo, infatti, troviamo “Indagini”, il cui nome riassume perfettamente il contenuto del podcast.

Si tratta di una trasmissione che analizza tutto quello che è successo dopo alcuni dei più noti casi di cronaca nera italiana. Una storia ogni mese, il primo del mese. Un podcast del Post, scritto e raccontato da Stefano Nazzi.

8. Fottuti geni

Fottuti Geni” è il podcast irriverente ma rispettoso che racconta le grandi figure che hanno cambiato la nostra evoluzione, la storia dei talenti che hanno incontrato l’ambiente culturale perfetto per poter modificare la traiettoria della nostra cultura e della nostra civiltà.

Nell’ultima puntata si è parlato di Maria Gaetana Agnesi, bambina prodigio, filosofa e poi brillante matematica, che ha vissuto la propria vita in bilico tra la razionalità dei numeri e il richiamo della vita spirituale, una pensatrice che ha incarnato il punto di incontro tra scienza e religione durante gli anni dell’Illuminismo italiano.

Ma i «fottuti geni» raccontati da Massimo Temporelli sono stati tanti, da Pitagora ad Adriano Olivetti, da Bill Gates, a Babbo Natale.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it