Le migliori marche di riso: la classifica secondo Altroconsumo

14 Novembre 2021 - 17:55

condividi

Altroconsumo valuta il rispetto delle grandi aziende produttrici di riso degli standard qualitativi e stila un report dettagliato. Ecco cosa abbiamo scoperto.

Le migliori marche di riso: la classifica secondo Altroconsumo

Altroconsumo, la più grande organizzazione indipendente di consumatori in Italia, valuta con professionalità e accuratezza la qualità dei prodotti presenti sul mercato nazionale ad ogni livello.

La sua ultima indagine si concentra sulle aziende che producono e commercializzano riso e, grazie a questo report, sono state valutate nel dettaglio le performance dell’industria alimentare estera e nostrana per uno degli alimenti più consumati in assoluto.

L’acquirente medio di solito si affida ai grandi nomi maggiormente sponsorizzati come se fossero sinonimo di affidabilità e ancor più spesso capita di affidarsi alle immagini pubblicitarie. Non c’è cosa peggiore però se si è davvero interessati a valutare l’effettivo valore che un brand può garantire per i suoi prodotti rispetto ad un altro.

Credendo fortemente in una politica che protegge i diritti del consumatore è importante continuare costantemente a documentarsi. L’informazione alimentare insomma non è mai abbastanza e grazie a questa classifica potrete capire quali sono davvero le marche migliori in circolazione.

I metodi d’indagine di Altroconsumo

Oltre alle attività di consulenza individuale e alle loro azioni collettive, i membri di Altroconsumo stilano e aggiornano periodicamente le classifiche che attestano la qualità dei beni alimentari più comuni.

Per le marche di riso è stata condotta un’indagine incrociata su ben 19 prodotti, tutti molti presenti sugli scaffali dei nostri supermercati di piccola e grande distribuzione. I parametri di analisi impiegati sono vari; per analizzare i pacchi sono stati considerati l’assaggio consumatori, la prova cottura di uno chef, l’imballaggio e la chiarezza dell’etichetta.

Ad ogni prodotto è stato assegnato quindi un punteggio in centesimi correlando poi il valore qualitativo ottenuto al parametro della convenienza economica. Ecco perché sono indicati anche i prezzi di mercato.

I migliori marchi di riso: il podio

Partiamo dalla vetta e troviamo il marchio che, dopo aver superato tutti i test, è risultato il miglior acquisto: il riso Mondella Md Carnaroli. Il punteggio ottenuto da questo brand è notevole in quanto si attesta su 76 punti su 100. I pacchi di riso questa marca inoltre vengono venduti ad un prezzo molto competitivo di 1,76 euro a confezione.

La miglior scelta secondo Altroconsumo, anche al di là dei parametri indicati, è invece risultato esssere il riso Conad Carnaroli che ha ottenuto il secondo posto e un punteggio di 70 su 100. Questa marca viene venduta al prezzo di 1,69 euro a confezione.

Restando sempre sul podio troviamo anche «Grandi Terre del riso carnaroli», risa del Delta del Po, che si guadagna il terzo posto con i suoi 74 punti su 100 al prezzo di 2,63 euro a confezione.

Un trio di valore che gli esperti suggeriscono caldamente di testare anche nella propria cucina. Assaggiare per credere.

Altre marche: la top 10

Quarto posto invece per il riso Carrefour Carnaroli con 73 punti su 100 e un costo di 2 euro a confezione.

Scendendo nella lista poi troviamo in ordine:

  • Riso Esselunga Carnaroli (venduto a 2,35 euro a confezione con un punteggio di 69 su 100);
  • Riso Carosio Lidl Carnaroli (1,89 euro, sempre 69 su 100);
  • Riso Coop Carnaroli (2,10 euro con 68 punti su 100);
  • Delizie del Sole Eurospoin Carnaroli (68 punti su 100 ma un prezzo pari a 1,89 euro);
  • Riso Panigada Carnaroli (68 punti al prezzo di 4,89 euro);
  • Riso Scotti Carnaroli (68 punti ma 3,64 euro di spesa).

Riserva Gallo riso Carnaroli, gli Aironi riso Carnaroli e Curtiriso Carnaroli sono invece i tre marchi che chiudono la top 10 con un punteggio tra 66 e 64 su 100.

Grazie a questa panoramica abbastanza completa avete ora un’ampia e sicura scelta d’acquisto a cui far riferimento ogni volta che siete indecisi e vi trovate tra le corsie del supermercato.

Iscriviti a Money.it