Mercati: torna l’euforia, balzo delle azioni. Che succede oggi?

Violetta Silvestri

26 Marzo 2021 - 08:25

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Mercati oggi all’insegna dei guadagni. L’Asia rimbalza spinta da una rinnovata euforia su ripresa economica e lancio dei vaccini. Che succede nelle Borse?

Mercati: torna l'euforia, balzo delle azioni. Che succede oggi?

Mercati oggi: torna l’euforia negli scambi. Le azioni asiatiche rimbalzano e si riprendono dal minimo registrato da tre mesi.

Gli investitori si sono concentrati più sull’ottimismo verso la ripresa economica e l’efficacia dei vaccini piuttosto che sull’aumento delle tensioni tra Occidente e Cina.

Gli Stati Uniti, al momento, sembrano guidare questo clima di fiducia nel rimbalzo globale dell’economia. Che succede oggi nei mercati?

Mercati: l’Asia si rialza, nonostante le sanzioni

Le azioni dell’Asia-Pacifico sono aumentate negli scambi di oggi, con gli indici della Cina continentale e del Giappone a trainare i guadagni regionali.

Venerdì pomeriggio, l’indice composito di Shanghai è salito dell’1,37%, mentre la componente di Shenzhen è balzata del 2,257%. L’indice Hang Seng di Hong Kong ha guadagnato l’1,14%.

Le azioni in Australia hanno registrato un rialzo, poiché l’S&P/ ASX 200 ha guadagnato lo 0,54%.

L’indice più ampio di MSCI di azioni Asia-Pacifico è aumentato dell’1,06%.

Da sottolineare, che giovedì 25 marzo, le azioni cinesi sono scese vicino al minimo di tre mesi. L’Unione Europea si è unita agli alleati di Washington questa settimana nell’imporre sanzioni ai funzionari nella regione dello Xinjiang per accuse di violazioni dei diritti umani, provocando sanzioni di ritorsione da parte di Pechino.

Tuttavia, i mercati oggi sembrano ignorare tale clima di tensione.

“Finora tutte le sanzioni sono state in gran parte simboliche e dovrebbero avere un impatto economico minimo. Ma il confronto Cina-USA sta influenzando il sentimento del mercato. Potrebbe volerci del tempo prima che giungano a un compromesso”, secondo Yasutada Suzuki, di Sumitomo Mitsui Bank.

Ottimismo Made in USA

Dagli USA, intanto, sono giunte notizie importanti a livello economico.

Il Dow Jones Industrial Average è salito dello 0,62% e l’S&P 500 ha guadagnato lo 0,52% mentre il Nasdaq Composite ha guadagnato solo lo 0,12%.

I dati del Dipartimento del lavoro hanno mostrato che le richieste di sussidi di disoccupazione statunitensi sono scese al minimo di un anno la scorsa settimana, un segno che gli l’economia è sull’orlo di una crescita più forte con il miglioramento della situazione della sanità pubblica.

Nella sua prima conferenza stampa formale, il presidente Joe Biden ha detto che raddoppierà il piano di lancio della vaccinazione della sua amministrazione dopo aver raggiunto l’obiettivo precedente di 100 milioni di dosi 42 giorni prima del previsto.

I mercati, comunque, restano in attenta osservazione. Tensioni geopolitiche tra USA, Cina, Russia, Corea del Nord; debolezza vaccinale in Europa; ripresa globale dei contagi in alcune aree del mondo; rischio inflazione e aumento rendimenti rimangono minacce nel breve-medio periodo.

Argomenti

# Asia
# azioni

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO