Mastercard torna a crescere grazie alle spese per viaggi e intrattenimento

Claudia Cervi

28/07/2023

Utili sopra le attese per Mastercard nel secondo trimestre 2023 sostenuti dalla spesa dei consumatori e da una ripresa della domanda di viaggi. Ecco tutti i numeri del report economico finanziario.

Mastercard torna a crescere grazie alle spese per viaggi e intrattenimento

Mastercard registra un forte aumento degli utili nel secondo trimestre, superiore alle aspettative, grazie alla forte spesa dei clienti in viaggi e intrattenimento, che ha contribuito alla ripresa degli utili dopo un inizio d’anno tiepido. Nonostante le preoccupazioni riguardo a una possibile recessione, i consumatori hanno aumentato le spese. Escludendo gli elementi una tantum, l’utile è salito del 10% rispetto all’anno precedente, raggiungendo 2,7 miliardi di dollari.

Le azioni hanno guadagnato il 16% nel corso dell’anno, superando Visa e American Express, attestandosi a 394,50 dollari (-1,97%) nella seduta di giovedì.

In sintesi,

  • Ricavi a 6,3 miliardi di dollari (+14,75%)
  • Utile a 2,7 miliardi di dollari (+10%)
  • EPS a 2,89 dollari per azione, oltre le attese fissate a 2,83 dollari (+12,9%)
  • Volumi transfrontalieri +24%

Vediamo nel dettaglio i risultati economico-finanziari di Mastercard.

Utile e margine operativo oltre le attese nel secondo trimestre

Nel secondo trimestre, Mastercard ha continuato la sua performance positiva, riportando profitti pari a 2,7 miliardi di dollari, in crescita del 10% rispetto all’anno precedente, escludendo gli articoli una tantum. La società ha dichiarato che l’utile diluito per azione (EPS) per il trimestre è stato di 2,89 dollari, superando le attese degli analisti di Wall Street, che si aspettavano di vedere 2,83 dollari. I ricavi del gruppo sono aumentati del 14,75%, raggiungendo 6,3 miliardi di dollari, superando le stime previste di 6,1 miliardi di dollari.

I risultati finanziari di Mastercard sono stati favoriti anche da un miglioramento dei margini operativi, passati dal 54,9% al 58,3% nel corso dell’anno. Questo aumento dei margini contribuisce a sostenere la crescita degli utili e la solidità della performance aziendale. Gli analisti intervistati da Reuters vedono questi risultati come costruttivi e offrono un potenziale di crescita favorevole per l’intero anno 2023. Con il costante miglioramento delle performance finanziarie e l’incremento del margine operativo, Mastercard si conferma come un’azienda solida e promettente nel settore delle carte di pagamento.

Mastercard vs Visa e American Express

Mastercard, Visa e American Express, i giganti dei pagamenti, hanno beneficiato del ritorno alla spesa dei consumatori e della ripresa dei viaggi, evidenziando forti volumi di transazioni. Meno performante, American Express che è diminuita a Wall Street dopo la pubblicazione del report finanziario. Visa ha registrato un incremento del 12% nei ricavi, ma un modesto aumento del 7% negli utili, il più basso dalla metà del 2021.

Le sfide non finiscono qui per Mastercard e Visa, poiché entrambe le società sono coinvolte in un contenzioso con la società fintech Block. Quest’ultima ha intentato una causa contro i giganti dei pagamenti, accusandoli di addebitare commissioni e pratiche anticoncorrenziali sfruttando il loro potere di mercato. Nonostante queste sfide, le azioni di Mastercard hanno registrato una performance positiva di circa il 15% dall’inizio dell’anno, sottoperformando l’S&P 500 che ha guadagnato il 21% nello stesso periodo. Questa competizione tra le principali reti di pagamento rimane un punto di interesse per gli investitori e per il settore finanziario nel suo complesso.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo