Market mover della settimana: verbali Fed e inflazione protagonisti indiscussi

I market mover della settimana dal 7 all’11 ottobre: cosa muoverà i mercati nei prossimi giorni? Il Calendario, dai verbali Fed all’inflazione

Market mover della settimana: verbali Fed e inflazione protagonisti indiscussi

Tra i market mover della settimana dal 7 all’11 ottobre un posto di rilievo se lo ricaveranno sicuramente i verbali Fed riferiti all’ultima riunione di politica monetaria.

La banca centrale statunitense ha completato l’inversione di tendenza e dopo i 4 rialzi del 2018 è tornata a tagliare i tassi di interesse. Per questo sarà interessante capire le dinamiche interne e le discussioni avute da Jerome Powell e i suoi colleghi.

Da non sottovalutare neanche i market mover della settimana riferiti all’inflazione: gli Stati Uniti, la Germania, la Francia e la Spagna forniranno nuovi dettagli sull’andamento dei propri prezzi al consumo.

Attenzione poi alla fiducia degli investitori dell’Eurozona, oltre che alle vendite al dettaglio italiane. E parlando di tricolore, come non annoverare anche gli attesi dati sulla produzione industriale.

Questo e molto altro su un Calendario Economico che esploderà di spunti: i market mover della settimana 7-11 ottobre non lasceranno un attimo di tempo libero agli osservatori di mercato.

Market mover lunedì 7 ottobre

  • 08:00, EUR: ordini alle fabbriche Germania
  • 09:30, GBP: indice Halifax prezzi case Regno Unito
  • 10:30, EUR: Sentix fiducia investitori Eurozona

Market mover martedì 8 ottobre

  • 01:01, GBP: vendite al dettaglio Regno Unito
  • 01:30, JPY: salario medio mensile Giappone
  • 01:30, JPY: consumi delle famiglie Giappone
  • 01:50, JPY: conto corrente Giappone
  • 03:45, CNY: PMI del settore dei servizi Cina
  • da fissare, CNY: saldo della bilancia commerciale Cina
  • 08:00, EUR: produzione industriale Germania
  • 08:45, EUR: conto corrente Francia
  • 08:45, EUR: bilancia commerciale Francia
  • 09:00, EUR: produzione industriale Spagna
  • 10:00, EUR: vendite al dettaglio Italia
  • 10:30, GBP: produttività della manodopera Regno Unito
  • 14:30, USD: indice dei principali prezzi di produzione USA
  • 14:15, CAD: nuovi cantieri edili residenziali Canada
  • 14:15, CAD: permessi di costruzione Canada
  • 22:30, USD: scorte di petrolio USA

Market mover mercoledì 9 ottobre

  • 16:00, USD: nuovi Lavori JOLTs USA
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA
  • 20:00, USD: verbali di riunione del FOMC USA

Market mover giovedì 10 ottobre

  • 01:01, GBP: prezzi delle abitazioni Regno Unito
  • 01:30, AUD: fiducia dei consumatori Westpac Australia
  • 02:30, AUD: prestiti per abitazioni Australia
  • 08:00, EUR: bilancia commerciale Germania
  • 08:45, EUR: produzione industriale Francia
  • 10:00, EUR: produzione industriale Italia
  • 10:30, GB: PIL Regno Unito
  • 10:30, GBP: produzione manifatturiera e industriale Regno Unito
  • 10:30, GBP: bilancia commerciale Regno Unito
  • 12:00, EUR: Thomson Reuters IPSOS PCSI - Italia
  • 12:00, EUR: Thomson Reuters IPSOS PCSI Germania
  • 12:00, EUR: riunione dell’Eurogruppo
  • 13:00, USD: report mensile dell’OPEC
  • 14:30, USD: inflazione USA
  • 14:30, CAD: prezzi delle nuove abitazioni Canada
  • 18:00, USD: rapporto WASDE USA
  • 23:30, NZD: indice PMI degli affari Nuova Zelanda
  • 23:45, NZD: vendite al dettaglio tramite carta Nuova Zelanda

Market mover venerdì 11 ottobre

  • da fissare, USD: vertice dell’OPEC
  • 08:00, EUR: inflazione Germania
  • 08:45, EUR: inflazione Francia
  • 09:00, EUR: inflazione Spagna
  • 09:00, EUR: prezzi di produzione Spagna
  • 14:30, CAD: occupazione Canada
  • 16:00, USD: indici Michigan USA

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \