Italgas: accordo con Picarro per monitoraggio reti

Intesa tra Italgas e Picarro per l’utilizzo di una tecnologia all’avanguardia per il monitoraggio delle reti gas in Europa.

Italgas: accordo con Picarro per monitoraggio reti

Italgas e Picarro insieme per il monitoraggio delle reti gas in Europa. Le due società hanno siglato un accordo per utilizzare una tecnologia all’avanguardia sviluppata dall’azienda americana.

La notizia non ha scaldato Piazza Affari dove al momento della scrittura il titolo Italgas scambia a 5,58 euro in calo dello 0,50%.

L’accordo Italgas-Picarro

Italgas affida a una nota l’annuncio dell’intesa siglata con Picarro. Oggetto dell’accordo raggiunto tra il primo operatore in Italia nella distribuzione del gas e la società statunitense leader nella fornitura di software intelligenti per le rilevazioni della presenza di gas in aria, acqua e terra è l’utilizzo di Picarro Surveyor.

Si tratta di un sistema tecnologico moderno, denominato CRDS (Cavity Ring-Down Spectroscopy), che, rispetto ai tradizionali sistemi presenti sul mercato permette un avanzato metodo di controllo, molto più efficiente in termini di rapidità e di ampiezza delle aree da sondare.

Grazie all’utilizzo associato di specifici dispositivi veicolari e sofisticati software, il meccanismo permette di rilevare con maggiore sensibilità la presenza di gas nell’aria di tre ordini di grandezza superiori a quelli attualmente in uso dagli operatori del settore.

Ma c’è di più: il programma sviluppato da Picarro risulta essere molto più accurato rispetto ad altri software simili in quanto riesce a indicare la presenza non solo di metano ma anche di etano. Grazie a questa particolarità, dunque, è possibile riuscire a stabilire con più precisione un’eventuale perdita di gas nella rete.

Innovazione per consolidare leadership

Particolarmente soddisfatto dell’accordo tra Italgas e Picarro si è detto Paolo Gallo, confermato nei giorni scorsi nel ruolo di amministratore delegato della quotata italiana.

“L’innovazione è uno dei driver su cui poggia la strategia di sviluppo di Italgas. È dall’innovazione tecnologica che passa la nostra capacità di consolidare la leadership in Italia e in Europa confermandoci all’avanguardia nel settore”

ha commentato l’ad.

Italgas, lo ricordiamo, gestisce una rete di distribuzione che si estende complessivamente per circa 70 mila chilometri ed è titolare di 1.808 concessioni, comprese quelle delle partecipate non consolidate.

L’intesa dopo la sperimentazione

Le due società, come spiegato dallo stesso Gallo, avevano già avviato una fase di sperimentazione ma ora la partnership è stata portata a un “livello superiore”.

L’accordo permetterà a Italgas di utilizzare il software di Picarro da esclusivisti in Europa, mercato in cui Italgas rappresenta il terzo operatore del settore.

Circostanza che

“rappresenta un importante traguardo per il settore della distribuzione del gas in Europa”

ha sottolineato da parte sua Alex Balkanski, CEO di Picarro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Italgas

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.