Investire in soluzione unica o in piani di accumulo: cosa conviene e quali sono le differenze

Redazione

29 Luglio 2022 - 10:00

condividi

Piani di accumulo o investimenti in un’unica soluzione? Un’analisi approfondita per scoprire cosa conviene.

Investire in soluzione unica o in piani di accumulo: cosa conviene e quali sono le differenze

Articolo a cura di Giovanni Nicola Setti

Gli investitori che possiedono denaro da investire hanno due opzioni: investire tutto in un’unica soluzione (lump-sum investing) oppure dilazionare gli acquisti a cadenza periodica, il famoso piano di accumulo.

Investire in un’unica soluzione porta con sé maggiori rischi e maggiori potenziali guadagni, mentre un piano di accumulo limita i rischi ma limita anche i potenziali guadagni. Entrambe le opzioni hanno i loro benefici e la scelta migliore dipende dai propri obiettivi di investimento.

Quali sono le differenze tra investire tutto in un’unica soluzione e un piano di accumulo?

Lump-sum investingPiano di accumulo
Investire i propri soldi in un’unica soluzione Dilazionare il proprio capitale in parti uguali a cadenza periodica, indipendentemente dalle condizioni del mercato
Espone immediatamente la totalità dei propri soldi al rischio del mercato Riduce la volatilità del portafoglio
Il prezzo degli strumenti finanziari posseduti dipende dalle condizioni del mercato al momento dell’ingresso Il prezzo degli strumenti finanziari posseduti sarà una media dei prezzi presenti nel periodo in cui è stato dilazionato l’investimento

Rischio e rendimento

Vi è un famoso detto che dice “high risk, high reward; low risk, low reward.” Questo significa che per ottenere potenziali rendimenti più alti bisognerà esporsi a rischi maggiori. Viceversa, se si vogliono mitigare i rischi, bisognerà sacrificare una parte dei rendimenti.

Dilazionando gli acquisti a cadenze periodiche si limiteranno le perdite durante un mercato ribassista. Questo accade poiché gli acquisti verranno effettuati a prezzi sempre più bassi, diminuendo il prezzo medio di carico e, di conseguenza, diminuendo le perdite.

Dall’altra parte, dilazionare gli acquisti durante un mercato rialzista diminuisce il rendimento rispetto a investire tutto in un’unica soluzione. Questo poiché gli acquisti verranno effettuati a prezzi sempre più alti, aumentando il prezzo medio di carico e, di conseguenza, limitando i profitti.

Esempio pratico - mercato ribassista

Vediamo un esempio dove il mercato inizia con un prezzo di 100€ e dopo 6 mesi arriva a un prezzo di 95€.

Unica soluzione

Mese Ammontare investito Prezzo per azione Azioni acquistate
1 12.000€ 100€ 120
Totale 12.000€ 100€ (media) 120

Piano di accumulo

Mese Ammontare investito Prezzo per azione Azioni acquistate
1 2.000€ 100€ 20
2 2.000€ 99€ 20,20
3 2.000€ 98€ 20,41
4 2.000€ 97€ 20,62
5 2.000€ 96€ 20,83
6 2.000€ 95€ 21,05
Totale 12.000€ 97.5€ (media) 123.11

Con un piano di accumulo si è stati in grado di acquistare più azioni ottenendo anche un prezzo medio di carico più basso. Passati 6 mesi, investire in un’unica soluzione avrebbe portato a una perdita di 600€, mentre un piano di accumulo a una perdita di 307,77€.

Esempio pratico - mercato rialzista
Vediamo un esempio dove il mercato inizia con un prezzo di 100€ e dopo 6 mesi arriva a un prezzo di 105€.

Unica soluzione

Mese Ammontare investito Prezzo per azione Azioni acquistate
1 12.000€ 100€ 120
Totale 12.000€ 100€ (media) 120

Piano di accumulo

Mese Ammontare investito Prezzo per azione Azioni acquistate
1 2.000€ 100€ 20
2 2.000€ 101€ 20,20
3 2.000€ 102€ 19,80
4 2.000€ 103€ 19,61
5 2.000€ 104€ 19,42
6 2.000€ 105€ 19,23
Totale 12.000€ 102,5€ (media)) 117,11

Con un piano di accumulo si è stati in grado di acquistare meno azioni ottenendo un prezzo medio di carico più alto. Passati 6 mesi, investire in un’unica soluzione avrebbe portato a un guadagno di 600€, mentre un piano di accumulo a un guadagno di 292,77€.

Qual è la soluzione migliore per te?

Un piano di accumulo è la scelta migliore per te se:

  • Non vuoi prevedere il mercato
  • Vuoi limitare i rischi

Investire in un’unica soluzione è la scelta migliore per te se:

  • Vuoi prevedere il mercato
  • Vuoi massimizzare i potenziali guadagni

Conclusioni

Il piano di accumulo consiste nell’investire una somma in parti uguali a cadenza periodica, indipendentemente dalle condizioni di mercato ed è una strategia utilizzata per abbassare i rischi degli investimenti sacrificando una parte dei potenziali guadagni. Investire in un’unica soluzione, invece, consiste nell’investire la totalità della somma nello stesso momento ed è una strategia utilizzata per massimizzare i potenziali guadagni aumentando però anche i rischi.

Per concludere, l’opzione migliore dipende dalla vostra personalità, dal vostro profilo di rischio e dai vostri obiettivi.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.