Impeachment Trump: la reazione dei mercati e le conseguenze

La reazione dei mercati di fronte all’impeachment di Trump. Quali conseguenze avrà l’indagine formale?

Impeachment Trump: la reazione dei mercati e le conseguenze

La reazione dei mercati all’inchiesta di impeachment contro Trump è stata piuttosto evidente.

Tutti i principali indici di Wall Street hanno archiviato la seduta in rosso anche se, come hanno fatto notare diversi osservatori, sull’azionario statunitense hanno pesato anche altri fattori, come i deludenti dati sulla fiducia dei consumatori e le dichiarazioni del Presidente in merito alla guerra commerciale USA-Cina.

Eppure, in molti si sono interrogati sulle possibili conseguenze dell’impeachment di Trump: la reazione dei mercati è stata attentamente monitorata nelle ultime concitate ore, durante le quali è stata avviata un’indagine formale contro l’inquilino della Casa Bianca.

Impeachment Trump: la reazione dei mercati

Al centro del dibattito i contatti fra Trump e il leader d’Ucraina Volodymyr Zelensky durante i quali sarebbero state fatte pressioni per indagare sul candidato democratico Joe Biden e sulla sua famiglia. Il presidente USA ha effettivamente confermato le conversazioni ma ha negato qualsiasi tentativo di convincimento.

Stando a quanto emerso qualche ora fa, per avviare formalmente l’inchiesta di impeachment contro Donald Trump è intervenuta la speaker della Camera Nancy Pelosi che ha tuonato: “Ora abbiamo tutti i fatti”.

La reazione dei mercati è stata evidente. Le perdite di Wall Street, seppur non eclatanti, sono state decise:

  • S&P 500: -0,84%
  • Dow Jones: -0,53%
  • Nasdaq: -1,46%

Soprattutto l’S&P ha messo a segno la sua perdita peggiore dell’ultimo mese a causa dell’impeachment di Trump. I mercati hanno successivamente recuperato qualche punto nel momento in cui il tycoon si è detto pronto a rendere nota l’intera conversazione con il leader ucraino.

“Vedrete che è stata una chiamata amichevole e totalmente appropriata. Nessuna pressione e, al contrario di Joe Biden e del figlio, nessun quo pro quo! Tutto questo non è altro che la prosecuzione della più grande e distruttiva caccia alle streghe di tutti i tempi”.

Anche le Borse europee hanno sofferto l’ipotesi di impeachment di Trump. Piazza Affari e le sue colleghe hanno bruciato più del singolo punto percentuale. Neanche l’odierna apertura di Wall Street caratterizzata da un tentativo di recupero ha cambiato le carte in tavola.

Quali conseguenze?

Gli investitori hanno immediatamente iniziato ad interrogarsi sulle possibili conseguenze che l’impeachment di Trump potrebbe avere sui mercati e soprattutto su un’economia già fragile.

Nel 1998, quando Bill Clinton è stato accusato di ostruzionismo della giustizia, l’S&P ha bruciato circa 20 punti percentuali. Secondo la società di investimenti Cowen, questo stesso scenario potrebbe ripetersi anche oggi.

Le conseguenze dell’impeachment di Trump insomma potrebbero rivelarsi decise.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Donald Trump

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \