Illimity acquista Npl per oltre 340 milioni

Con tre distinte operazioni, l’istituto guidato da Corrado Passera ha acquistato Npl per oltre 340 milioni di euro.

Illimity acquista Npl per oltre 340 milioni

Con tre distinte operazioni, illimity Bank si è portata a casa crediti non-performing (Npl, Non performing loans) per un valore nominale complessivo di oltre 340 milioni di euro.

In corrispondenza del giro di boa, le azioni illimity Bank passano di mano a 8,525 euro, +1,85% rispetto al dato precedente.

Nell’ultima settimana il saldo delle azioni fa segnare un calo del 2,4% mentre rispetto a tre mesi fa valgono quasi 25 punti percentuali in meno.

illimity Bank: operazione maggiore con UniCredit

La prima acquisizione, di cui abbiamo già parlato (UniCredit: continua de-risking, nuova cessione crediti in sofferenza) è stata siglata con UniCredit.

Il valore nominale lordo di questa operazione è di circa 240 milioni di euro e si riferisce a un portafoglio di crediti NPL composto da posizioni corporate “unsecured” (non garantite).

illimity Bank: le altre due operazioni

Il secondo accordo è stato perfezionato con “una società finanziaria –riporta la nota della società nata dalla business combination fra la Spaxs di Corrado Passera e Banca Interprovinciale - leader di settore” per l’acquisto, in diverse tranche, di un portafoglio di crediti leasing con un valore nominale lordo di circa 80 milioni di euro.

La terza riguarda l’acquisto di un singolo credito per un valore nominale di circa 23 milioni. Si tratta di una posizione corporate “secured” garantita da asset logistici nel nord Italia.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su illimity Bank

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.