iOS 14: il trucco per attivare comandi toccando il retro di iPhone

iOS 14 permette di attivare comandi rapidi toccando il retro di iPhone: ecco come fare e come impostare il Back Tap per fare screen o altro semplicemente tamburellando le dita sul pannello posteriore.

iOS 14: il trucco per attivare comandi toccando il retro di iPhone

iOS 14 nasconde un trucco per attivare azioni o comandi semplicemente toccando il retro di iPhone. Sì, avete capito bene: la nuova funzione si chiama Back Tap e permette di sfruttare la scocca posteriore di iPhone per attivare il comando che si preferisce con un semplice tocco.

Vi direte: ma com’è possibile? Il retro di iPhone nasconde generalmente un pannello in vetro temprato o in alluminio, privo di pulsanti o schermo touch eppure la funzione Back Tap sembra sfruttare un display invisibile.

La risposta è nel giroscopio e nei sensori di movimento di iPhone, gli stessi che permettono di ruotare un video in orizzontale o verticale per intenderci, capaci anche di rilevare il tocco effettuato dall’utente (grazie alla funzione introdotta da iOS 14). Ecco come attivarla e come funziona.

iOS 14 Back Tap: come funziona e come attivarlo

La nuova funzionalità era stata presentata al WWDC 2020 e ora fa il suo debutto ufficiale con iOS 14.

Si attiva attraverso le impostazioni seguendo alcuni determinati passaggi:

  1. aprite le “Impostazioni” di iPhone;
  2. scorrete e fate tap su “Accessibilità”;
  3. fate tap su “Tocco”;
  4. da qui selezionate “Tocco posteriore”

Attraverso questo pannello sarà possibile impostare azioni diverse base su un doppio o triplo tap fatto con il dito sul retro di iPhone, associando un comando a vostra scelta.

Le impostazioni comprendono infatti una vasta scelta tra le azioni possibili, come ad esempio un triplo tocco per fare uno screen o un doppio tocco per aprire le notifiche e molto altro.

Il Back Tap funziona anche se iPhone è protetto da una cover e riesce ad ampliare le funzionalità degli utenti che, tramite un semplice tocco, possono compiere azioni rapide e immediate. Un trucco che, sicuramente, farà felice gli utenti più smanettoni e che si candida a essere una delle funzioni principali (ma nascoste) all’interno di iOS 14.

Argomenti:

iPhone Apple iOS 14

Iscriviti alla newsletter

Money Stories