Greta Thunberg vince premio di 1 milione di euro

30 luglio 2020 - 19:05 |

La giovane attivista ha vinto il premio dalla fondazione portoghese Calouste Gulbenkian. Donerà l’intera cifra a gruppi ambientalisti

Greta Thunberg vince premio di 1 milione di euro

Greta Thunberg vince un premio di 1 milione di euro. La giovane attivista svedese ha ricevuto la cifra dalla fondazione portoghese Calouste Gulbenkian, che ha inaugurato proprio quest’anno il premio Gulbenkian per l’umanità.

La 17enne - che in precedenza aveva rifiutato un premio di 46mila euro - ha subito annunciato l’intenzione di donare l’intera cifra a organizzazioni che si occupano di ambiente e cambiamenti climatici.

In un video girato poco dopo l’assegnazione, si è detta “incredibilmente onorata ed estremamente grata”, confermando la sua intenzione di proseguire nell’impegno per il clima e non solo.

Ha quindi chiarito che tutti i soldi andranno a organizzazioni che perseguono obiettivi ambientali ed ecologici:

“Tutti i premi in denaro saranno donati attraverso la mia fondazione a organizzazioni e progetti che stanno lavorano quotidianamente per aiutare le persone colpite direttamente dalla crisi climatica ed ecologica”.

Greta Thunberg vince un premio di 1 milione di euro

Per la giovane attivista la cifra può essere di grande aiuto a tutte le organizzazioni e i progetti che “lottano per un mondo sostenibile e combattono per difendere la natura e il mondo naturale”.

Ha in seguito chiarito tramite un twieet che 100mila euro andranno alla Campagna SOS Amazzonia guidata da Fridays For Future Brasile, volta ad affrontare la crisi da Covid-19 in Amazzonia, mentre altri 100mila andranno a Stop Ecocide Foundation.

Il Premio Gulbenkian per l’umanità è un evento nato solo quest’anno in Portogallo. Mira a riconoscere persone, gruppi di persone e organizzazioni di tutto il mondo i cui “contributi nella lotta ai cambiamenti climatici si distinguono per novità, innovazione e impatto”.

La Fondazione Calouste Gulbenkian fu istituita negli anni ’50 dopo la morte di Calouste Sarkis Gulbenkian, ricco uomo d’affari e filantropo.

Non è la prima volta che Greta Thunberg dona premi in denaro a organizzazioni e cause che sostiene. Ad aprile, dopo la vittoria dello Human Act Award, ha donato 100.000 dollari all’UNICEF.

Gli studi sull’impatto ambientale

La donazione è arrivata in contemporanea con i risultati degli studi realizzati dal Royal Holloway della Zoological Society di Londra, che hanno fornito un quadro chiaro del modo in cui l’inquinamento da plastica sta colpendo il Tamigi.

Dall’Università di Londra hanno mostrato come le microplastiche sono al momento “presenti in grandi quantità in tutto il Tamigi e finiscono per essere ingerite dalla fauna selvatica”.

Uno degli studi ha stimato che nel corso delle alte maree circa 94.000 pezzi di microplastica si spostano lungo il fiume ogni secondo, mentre circa il 95% dei granchi presi in esame aveva “grovigli di plastica” nello stomaco .

Secondo Dave Morritt, professore alla Royal Holloway, tutti questi elementi dimostrano nel loro insieme quanti diversi tipi di plastica - dalla microplastica fino a detriti che alterano in maniera concreta la battigia - hanno il potenziale per “colpire una vasta gamma di organismi nel Tamigi”. In più - evidenzia Morritt - l’emergenza sanitaria ha peggiorato notevolmente la situazione:

“L’aumento della plastica monouso e lo smaltimento inappropriato di questi prodotti, tra cui anche mascherine e guanti, stanno certamente aggravando il problema.”

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories