Gita scolastica in Italia: tutte le mete consigliate per gli studenti

Ecco alcune delle mete più indicate per una gita scolastica da svolgere in Italia. Tutti i suggerimenti per visitari luoghi dell’Italia fuori dall’ordinario.

La riapertura delle scuole è per molti sinonimo di libri, studio, penne e ore trascorse sui banchi.

Sicuramente però uno dei momenti più attesi per ogni ragazzo o bambino, ma anche per alcuni insegnanti, è il momento della gita scolastica.

Qui di seguito vi proponiamo allora alcune possibili mete da visitare in gita.

Per quanto riguarda il regolamento sulle gite scolastiche vi rimandiamo qui.

Mete per gite scolastiche al nord

Partiamo dal Nord: ovviamente se la vostra scuola si trova nelle vicinanze di una delle grandi città storiche come Genova, Torino, Milano, Venezia, Verona, Bologna, Ferrara e Ravenna è sicuramente consigliato far visitare ai ragazzi uno di questi luoghi ricchi di storia, ma se invece volete qualche meta non tradizionale ecco i nostri consigli per il Nord.

Grotte di Catullo

Potreste visitare una delle numerose cittadine che affacciano sul lago di Garda, particolarmente suggestive a tal riguardo sono le grotte di Catullo che si trovano a Sirmione e che mostrano le rovine di un’antica villa romana.

Orario e costo della visita

Le rovine sono visitabili tutti i giorni (eccetto il lunedì in cui la biglietteria è chiusa) dalle ore 8.30 alle 17.00 (con ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura) nel periodo invernale, mentre durante il periodo estivo la biglietteria sarà aperta dalle 8,30 alle 19,30. Il biglietto non ha nessun costo per ragazzi fino a 18 anni, mentre il costo del biglietto intero è di 6 €.

Acquario di Cattolica

Un’altra meta per una gita scolastica è l’acquario di Cattolica, in provincia di Riccione. L’acquario è il più grande dell’adriatico e ospita varietà enormi di pesci e tartarughe. Vi è la possibilità di scegliere più tipi di percorsi da fare, ognuno dei quali comporta la scoperta di esemplari di animali diversi (pesci che vivono nell’acqua salata o nell’acqua dolce, ma anche altri tipi di mammiferi).

Orario e costo delle visite

L’acquario è aperto tutto l’anno per i gruppi che prenotano via telefonica, i costi variano a seconda dei percorsi che si decidono di intraprendere.

Italia in miniatura

Un’ulteriore meta è costituita dal parco in miniatura di Rimini. Nel parco è possibile vedere l’Italia miniaturizzata con i suoi monumenti, ma vi è anche la possibilità di visitare l’Europa in miniatura oltre ad avere diverse attrazioni per i bambini. Il parco ha infatti introdotto dei percorsi didattici studiati ad hoc per rendere l’esperienza formante, ma al contempo divertente per i bambini.

Costo della visita

Per quanto riguarda i costi essi sono di 16€ per gruppi misti (i bambini al di sotto del metro di altezza non pagano).

Mete per gite scolastiche al centro

Spostandoci invece nel centro Italia vediamo quali sono alcune delle gite imperdibili da realizzare con i propri studenti. Ovviamente anche in questo caso, qualora la scuola si trovi in prossimità di città importanti come Roma, Firenze, Perugia, L’aquila e Ancona, vi invitiamo a visitarle in quanto mete sicuramente importanti per la formazione del bambino.

Altre mete interessanti potrebbero invece essere quelle che vi riportiamo di seguito.

Parco dei mostri di Bomarzo

Un esperienza interessante, ed interessante per bambini e ragazzi, è quella del parco dei mostri di Bomarzo. A differenza di quanto il nome potrebbe far presagire non si tratta di nulla di spaventoso, i mostri sono sculture dell’architetto Pirro Logorio (che completò San Pietro dopo la prematura dipartita di Michelangelo).

Orario e costo della visita

Il parco si trova in provincia di Viterbo ed è aperto tutti i giorni dalle 8,30 alle 19,00 fino al 31 ottobre, mentre è aperto dalle 9.00 fino all’orario del tramonto dal 1 Novembre al 31 Marzo.

Per i gruppi di 30 persone con un accompagnatore il costo è di 8 €.

Assisi

Altra meta sicuramente interessante è offerta dalla città di Assisi.

La città ha ovviamente un’importanza fondamentale soprattutto per i fedeli alla chiesa cattolica in quanto è ad Assisi che si trovano le spoglie di San Francesco che in questa città era nato, ma al di là di questo la città merita di essere visitata anche per la sua storia.

Tappa fondamentale ad Assisi è la Basilica, considerata patrimonio italiano dall’Unesco, costruita in onore del santo. Tra gli altri luoghi che vanno menzionati visitabili ad Assisi vi è l’anfiteatro romano e l’eremo delle carceri dove San Francesco e i suoi seguaci si recavano per pregare.

Grotte di Frasassi

Vanno menzionate poi le grotte di Frasassi, uno spettacolo naturale che lascia sgomenti adulti e bambini.

Queste si trovano in provincia di Ancona e si tratta di grotte carsiche sotterranee.
Le gallerie artificiali scavate all’interno delle grotte permettono di visitarle parzialmente essendo circondati da stalattiti e stalagmiti.

Orario e costo della visita

Gli orari di ingresso dal 1 Novembre al 28 febbraio sono dalle 11,30 alle 15,30, mentre dal 1° Marzo al 31 ottobre vi è un ingresso ad ora a partire dalle 10.00 fino alle 17.00.

Il costo del biglietto di ingresso per ragazzi dai 6 ai 14 anni è di 12 €, non sono previste agevolazioni per gli insegnanti.

Mete per gite scolastiche nel sud Italia

Infine andiamo a vedere alcuni luoghi visitabili nel sud Italia. Nuovamente vi raccomandiamo di fare gite scolastiche anche nelle città meridionali come Napoli, Palermo, Bari, Siracusa, Matera, Caserta, Lecce, Reggio Calabria.

Oltre a queste città però vi sono altri punti di notevole interesse da visitare.

Pompei

Sicuramente tra le tappe obbligatorie vi è la visita alla città di Pompei.
A tal proposito è utile sapere che esistono due tipi di percorsi per visitare i resti di Pompei. Vi è un percorso breve, della durata di due ore, e un percorso più lungo che dura circa sei ore.

Orario e costo della visita

Gli orari delle visite sono:

  • dalle 9.00 alle 17.00 con ultimo accesso alle 15,30 (dal 1° Novembre fino al 31 Marzo);
  • dalle 9.00 alle 19,30 con ultimo accesso alle ore 18.00 (dal 1° Aprile al 31 Ottobre)

Per visitare le rovine è necessario prenotare almeno 10 giorni prima e il costo del biglietto per il gruppo è di 10 € (con un massimo di 50 alunni consentito).

Se visitate Pompei e trovate emozionanti i suoi scavi, altrettanto interessanti per voi potrebbero essere le rovine di Ercolano che dista circa 20 minuti in macchina dall’altra città.

Castel del Monte

Castel del Monte costituisce poi un’altra meta affascinante sia per i ragazzi che per i loro accompagnatori. Esso è uno dei 53 siti italiani patrimonio dell’UNESCO ed è considerato un perfetto esempio di architettura medioevale.

Costo della visita

Il costo della visita guidata per gruppi è di 70 €. Per quanto riguarda la visita interna il costo del biglietto è gratuita per minori di 12 anni, altrimenti è di 5 € a persona.

Taormina

Infine tra le mete ideali per una gita scolastica vi menzioniamo uno dei luoghi di Italia più decantato da scrittori e poeti: Taormina.

Fra i luoghi da visitare nella città segnaliamo l’anfiteatro greco che risulta essere uno dei più grandi di quelli presenti nell’isola (secondo soltanto a quello di Siracusa), la villa Comunale e il palazzo Corvaja che sorge nel luogo dove prima si trovava il foro romano e ancor prima l’agorà della città greca.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories