Gas e grano: prezzi ancora in rialzo nell’incertezza della guerra

Violetta Silvestri

25 Luglio 2022 - 10:39

condividi

Salgono ancora in prezzi di gas naturale in Europa e del grano: per quali motivi? Troppa incertezza sul prossimo futuro spinge le quotazioni di materie prime cruciali in rialzo.

Gas e grano: prezzi ancora in rialzo nell'incertezza della guerra

I prezzi del gas naturale in Europa sono aumentati per il quarto giorno con poca chiarezza sui volumi futuri attraverso un importante gasdotto russo.

Sul fronte del grano, altra materia prima osservata speciale, le quotazioni sono in rialzo dopo che la Russia ha attaccato il porto marittimo di Odessa con missili da crociera nel fine settimana, poche ore dopo la firma di un accordo per sbloccare le esportazioni di grano dall’Ucraina, una mossa che è stata salutata come un passo fondamentale per alleviare la crisi globale del cibo.

Troppe incertezze dominano ancora lo scenario della guerra e le materie prime oscillano.

Perché il prezzo del gas aumenta ancora

Mentre il gasdotto Nord Stream sta inviando gas in Germania a una velocità costante del 40% della capacità dopo la fine della manutenzione il 21 luglio, la scorsa settimana il presidente russo Vladimir Putin ha avvertito che questa potrebbe scendere al 20%.

Tutto sembra ruotare intorno a un pezzo per una turbina chiave per il gasdotto, che si trova ancora in Germania dopo che il componente è stato bloccato per la prima volta in Canada per le riparazioni di routine, a causa delle sanzioni alla Russia per la sua guerra in Ucraina.

“Putin ha suggerito che se la turbina non torna all’inizio di questa settimana, il flusso di gas potrebbe scendere al 20% della capacità, anche se originariamente questa turbina non sarebbe stata necessaria fino a settembre”, ha affermato Deutsche Bank AG in una nota di ricerca. “Quindi attenzione alla politica del gas.”

I futures sul primo mese del gas nel benchmark europeo olandese sono aumentati dello 0,7% a 160,96 euro per megawattora all’apertura dei mercati europei. Alle ore 10.33 il prezzo è cresciuto ancora a 164 euro.

Il prezzo del grano in rialzo: per quali motivi?

I futures a Chicago sono aumentati fino al 4,6%, prima di pareggiare i guadagni per scambiare il 3% in più a 7,82 dollari lo staio entro le 11:20 circa a Singapore. I prezzi sono crollati di quasi il 6% venerdì per chiudere al livello più basso dall’inizio di febbraio, dopo che è stato raggiunto l’accordo per consentire le spedizioni da tre porti del Mar Nero, tra cui Odessa.

Milioni di tonnellate di grano sono bloccate in Ucraina dopo che l’invasione russa ha bloccato i suoi principali porti. Mentre un piccolo volume è stato dirottato su strada e ferrovia, i principali clienti in Medio Oriente e Nord Africa sono stati costretti a cercare forniture altrove, aumentando i prezzi e peggiorando l’insicurezza alimentare.

L’attacco missilistico russo ribadisce i timori che un accordo con la Russia non valga la carta su cui è scritto, secondo Andrew Whitelaw, analista di cereali presso la Thomas.

C’erano nove navi nel porto marittimo di Odessa, di cui quattro cariche di mais per un valore di 45,6 milioni di dollari, ha detto a Bloomberg News una persona che ha familiarità con la questione. Le navi del grano erano sotto bandiere di Malta, Liberia, Sierra Leone e Panama.

Le parti dell’accordo si sono impegnate a non intraprendere attacchi contro navi mercantili o infrastrutture portuali coinvolte nell’iniziativa, secondo una copia del documento firmato dall’Ucraina pubblicato su Facebook da Andriy Sybiha, vice capo di stato maggiore del presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy.

Mosca ha rotto il silenzio domenica, quando Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, ha dichiarato su Telegram che i missili da crociera Kalibr avevano distrutto una struttura infrastrutturale militare ucraina a Odessa.

Questa precisazione, comunque, non ha del tutto freddato i mercati del grano. I futures sul mais sono aumentati fino al 2,8% lunedì prima di ridurre i guadagni all’1,2%, mentre i semi di soia sono rimasti poco cambiati.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.