FCA: perfezionata cessione di Magneti Marelli per 5,8 miliardi di euro

La società guidata da Mike Manley ha comunicato di aver perfezionato la cessione di Magnati Marelli a CK Holdings, holding della giapponese Calsonic Kansei per 5,8 miliardi di euro. Sostanzioso il dividendo straordinario che deriva dall’operazione

FCA: perfezionata cessione di Magneti Marelli per 5,8 miliardi di euro

FCA ha reso noto di aver perfezionato oggi, 2 maggio 2019, la cessione di Magneti Marelli a CK Holdings, holding della giapponese Calsonic Kansei, ricevendo un corrispettivo in contanti di 5,8 miliardi di euro.

Mike Manley, Amministratore Delegato di FCA, ha commentato: “FCA conferma il proprio impegno nei confronti di Magneti Marelli, che continuerà ad essere un fornitore chiave, e sono convinto che questa operazione garantirà un futuro solido ai dipendenti e agli altri stakeholder di Marelli. Questa cessione riconosce anche l’alto valore strategico di Magneti Marelli, migliora la nostra posizione finanziaria, consegna valore ai nostri azionisti e ci consente di concentrarci ancora di più sulla nostra gamma chiave di prodotto”.

Il capitolo dividendi

Oltre a questo, oggi il Consiglio di Amministrazione della società del comparto automobile ha deliberato una distribuzione di un dividendo straordinario per 1,30 euro ad azione. Questa operazione avrà un impatto di 2 miliardi di euro sull’azienda, che varranno sui proventi netti dell’operazione di cessione.

Come si vede dal nostro calendario dei dividendi, gli azionisti di FCA hanno già goduto di un dividendo ordinario di 0,65 euro lo scorso 23 aprile: erano diversi anni che la società non adottava una politica di remunerazione dei propri azionisti.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.