Disastro Facebook: quanto ha perso Zuckerberg dopo il tonfo più grande della storia

Quanto ha perso Zuckerberg con il tonfo di Facebook, il più grande della storia di Wall Street?

Disastro Facebook: quanto ha perso Zuckerberg dopo il tonfo più grande della storia

Le azioni Facebook sono crollate in Borsa dopo la pubblicazione dell’attesa trimestrale societaria.

Quelle registrate dal titolo, però, non sono state semplici oscillazioni determinate dalla delusione di mercato, ma si sono configurate come una vera e propria fuga dal social di Mark Zuckerberg.


(L’andamento delle azioni Facebook nel corso dell’ultima settimana. Dagli oltre 217 dollari del 25 luglio la quotazione è tornata a scambiare poco sopra i $175)

Facebook: è stata la perdita peggiore della storia

La pioggia di acquisti ha imposto alle azioni Facebook di abbandonare la soglia dei $200 e ha determinato la perdita giornaliera peggiore della storia USA: nessun’altra società quotata a Wall Street ha mai reagito in questo modo ai dati trimestrali, perdendo 100 miliardi di dollari in una sola giornata.

Due aziende, però, ci sono andate vicine. Il 22 settembre del 2000 il crack di Intel ha bruciato più di 90 miliardi di dollari. Soltanto qualche mese prima, più precisamente il 3 aprile, era stata Microsoft a crollare e a salutare ben 80 miliardi di dollari.

Facebook, insomma, è stata fino ad ora la peggiore dal punto di vista giornaliero. La capitalizzazione di mercato del social è crollata di 119 miliardi di dollari su quota $510 miliardi. Complice il citato tonfo delle azioni Facebook che hanno perso più di 19 punti percentuali in Borsa.

Quanto ha perso Zuckerberg con il crollo di Facebook?

Non è andata ovviamente meglio al fondatore della piattaforma, Mark Zuckerberg, la cui perdita personale è stata già equiparata alla capitalizzazione di società del calibro di Ralph Lauren, ossia circa $15,9 miliardi.

Ad oggi, il lungimirante trentaquattrenne è il sesto uomo più ricco al mondo con un capitale di 70,6 miliardi di dollari.

A causa del tonfo di Facebook Zuckerberg ha perso ben 3 posizioni della classifica dei miliardari di Bloomberg. Anche in questo caso si è trattato della perdita giornaliera più grande mai registrata dall’indice.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Mark Zuckerberg

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.